Autonomia, Lega e M5S fanno saltare il tavolo. Il Carroccio: 'Si torna indietro'. Pentastellati: 'Vogliono gabbie salariali' - Il Fatto Quotidiano

Autonomia, Lega e M5S fanno saltare il tavolo. Il Carroccio: “Si torna indietro”. Pentastellati: “Vogliono gabbie salariali”

11/07/2019 12.16.00

Autonomia, Lega e M5S fanno saltare il tavolo. Il Carroccio: “Si torna indietro”. Pentastellati: “Vogliono gabbie salariali”

La Lega: “Sull’autonomia invece di andare avanti si torna indietro“. E il M5S: “Vogliono le gabbie salariali”. Finisce con uno strappo, ancora prima di iniziare, il vertice sull’autonomia differenziata a Palazzo Chigi, alla presenza – fra gli altri – del premier Giuseppe Conte e dei due capi politici Luigi Di Maio e Matteo Salvini. “I Cinque …

classista“, perché inoltre “impedirebbe ai giovani di emanciparsi, alle famiglie di mandarli a studiare in altre università, diventerà difficile e costoso anche prendere un solo treno da Roma a Milano”.Tra l’altro, secondo gli esponenti del M5S, questa misura”è già stata in vigore in passato con pessimi risultati e giustamente venne abolita nel ’72. Reintrodurla significa riportare l’Italia indietro di mezzo secolo.

Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo 'Certi amori non finiscono', Zeman torna a Foggia - Calcio

Follia pura“, concludono dal partito di Di Maio. Intanto l’incontro è stato sospeso per consentire ai ministri presenti di poter partecipare al voto in Senato sul taglio dei parlamentari. “Apprezziamo gli sforzi di Conte ma unico modo per aiutare Italia e il Sud è premiare il merito e

punire gli sprechi“, hanno affermato dalla LegaPrima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente. headtopics.com

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Parolai.......connection Dovrebbe essere l'esatto contrario. Al nord gli stipendi sono alti e la vita è meno cara(al contrario di quello che si pensa)rispetto al sud, perché c'è concorrenza. Al sud, stipendi bassi e prezzi alti,perché imposti dalle poche attività commerciali presenti. gabbiesalariali

Certo andrebbero ingabbiati tutti e due Di Maio,ma possibile che non te ne accorgi che per stare Tu a galla stai distruggendo il movimento? Io da Roma in giù metterei i dazi!Cosi quando scendete al sud la smettete di fare i furbi comportandovi come mai vi comportereste a casa vostra ,in quel di Verona,o in quel di Brescia o in quel di Novara o di Bolzano!

Basta vincolare il voto del salario minimo a quello della flat tax in un ddl unico. Equo, no?! qualcosa di simile alle gabbie salariali esiste in Germania a livello di lander, e funzionano benissimo: non si capisce per quale motivo non dovrebbero funzionare in Italia, dove peraltro le differenze del costo della vita sono ancora più marcate.

La Lega riapre i condoni fiscali, M5S contrario - Il Sole 24 ORELa Lega è pronta a riaprire una nuova stagione di condoni ma dai Cinque Stelle arriva subito uno stop. Ad annunciare la «pace fiscale 2» è stato il sottosegretario... Poi se ne farà una ragione. Il M5S Condoni... Poi ci domandiamo (eufemismo) perché abbiamo la più alta evasione...

Di Maio: “L'autonomia si farà, ma non spaccheremo il Paese”   - La StampaIl vicepremier: facciamo le cose fatte bene, il M5S sarà il garante Siamo in una botte di ferro. Alla Attilio Regolo. Paese già spaccato...mettete gente che sa lavorare e che lavori veramente. Gente che sappia gestire bene se stessa o una famiglia, tipo fare la spesa, stare nei budget, non far casino, sorridere ai vicini di casa un po' fastidiosi. Insomma, quelle cose li. Forse basterebbero. 'Vi tromberemo la figlia, ma resterà vergine.'

La Lega non decide sull’offerta di Mediapro per il canale tv della Serie A - Il Sole 24 ORETroppe incertezze sulle garanzie economiche e ancora dubbi sulle modalità giuridiche e industriali per la creazione di un canale della Lega di Serie A...

Lega e FdI sempre più forti: salgono a quota 42-46% - Il Sole 24 ORELega e Fratelli d’Italia hanno superato abbondantemente il 40,8% totalizzato alle elezioni europee e veleggiano, secondo gli ultimi sondaggi, tra il 42 e il 46 per cento. E ringraziano Saviano, Boldrini, Del rio, Orfini, Lerner, De Magistris, etc... Io non ci credo! E che aspettano a far cadere il governo? Oppure hanno paura della realtà e sono consapevoli che non bastano le chiacchiere per governare? Salvini lo sa che se andasse al governo da solo sarebbe la sua fine, è per questo che se ne sta buono, buono.

L’affare petrolio di Mosca per finanziare la Lega - Il Fatto QuotidianoIl futuro politico di Matteo Salvini è stato scritto il 18 ottobre 2018, in un salone del leggendario hotel Metropol di Mosca, che fu quartiere generale dei bolscevichi. Quel giorno il salviniano Gianluca Savoini, in compagnia di altri due italiani e tre russi in contatto col governo moscovita, ha officiato una riunione segreta per una … E poi ti chiedi perché le accise non cessano... I sovranisti col culo degli altri... Ferma le Ong e avrai il mondo contro...

Lega-Russia, Savoini si difende: 'Vogliono dare fastidio a Salvini'. E attacca il M5S: 'Anche loro hanno rapporti con Mosca' - Il Fatto Quotidiano“Si tratta di un tentativo di dare fastidio a Salvini. Il M5S invoca trasparenza? Anche loro hanno rapporti con la Russia“. Giancarlo Savoini difende se stesso, la Lega e Matteo Salvini dopo la registrazione pubblicata da BuzzFeed dove il presidente dell’associazione Lombardia-Russia sembra concordare con alcuni emissari di Mosca un accordo per finanziare il Carroccio. … Azz qui già nascono i primi Pentiti della Lega ebbene chi sa parlasse Un piccolo sforzo ancora e Salvini al 50%. Contenti? non vedo il problema di aver rapporti con Mosca. L'Italia ha rapporti con lo stato più canaglia del mondo,gli USA, e quindi non possiamo avere rapporti preferenziali con Russia, Cina ,etc