Australia, morto un surfista 17enne attaccato da uno squalo. È il quinto dall'inizio dell'anno - Il Fatto Quotidiano

Australia, morto un surfista 17enne attaccato da uno squalo. È il quinto dall’inizio dell’anno

11/07/2020 12.41.00

Australia, morto un surfista 17enne attaccato da uno squalo. È il quinto dall’inizio dell’anno

Un surfista di 17 anni è morto dopo essere stato attaccato da uno squalo davanti la spiaggia di Wooli, a circa 630 chilometri a nord di Sydney, mentre faceva surf sulla costa orientale dell’Australia. “Numerosi surfisti hanno prestato soccorso prima che il teenager ferito potesse essere portato a riva”, ha scritto la polizia in una …

Australia. “Numerosi surfisti hanno prestato soccorso prima che il teenager ferito potesse essere portato a riva”, ha scritto lapoliziain una nota, ma è stato inutile: il ragazzo è morto sul posto. Lo squalo ha attaccato intorno alle 14.30 lasciando diverse ferite sulle gambe del giovane.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE Covid Napoli, festa in terrazza senza mascherina: 96 sanzioni

Si tratta dellaquinta personanel Paese che perde la vita dall’inizio dell’anno in seguito all’attacco di uno squalo. Lo scorso sabato, un ragazzo di 20 anni è morto dopo essere stato attaccato da uno squalo mentre facevapesca subacqueaa largo delle coste del

Queensland, sempre nel versante orientale del Paese.Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momentoabbiamo bisogno di te.In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro. headtopics.com

Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Sbaglia Prodi, il partito di B. è un insieme di clan - Il Fatto QuotidianoAnche a voler pensar male, Romano Prodi non è sospettabile d’intendenza col “nemico” che sconfisse due volte. Fatelo pure più spregiudicato e calcolatore di quanto appaia, ma dispone di antenne sufficienti per sapere che Silvio Berlusconi mai e poi mai lo appoggerebbe nella corsa per il Quirinale. Che gli è preclusa da un’ostilità accanita della … gadlernertweet Sapete benissimo che tutte le dichiarazioni e le manovre di palazzo, servono esclusivamente per cercare di mettere fuori dai giochi il M5S. Adesso Berlusconi e compagni lo vorrebbero tutti pur di ottenere questo risultato e tornare a spartirsi il bottino indisturbati. gadlernertweet Abbiamo per fortuna dimenticato Prodi e Berlusconi, che appartengono ad ere geopolitiche che per fortuna sono alle spalle e di cui nessuno ha nostalgia Ma continuate a scrivere puttanate. Il mortadella ha un solo obiettivo. Il colle. E da buon lecca...

Orso Trentino, il Tar accoglie il ricorso degli animalisti: ordinanza di abbattimento sospesa - Il Fatto QuotidianoDopo settimane di proteste per salvare dall’abbattimento l’orsa JJ4 – che ha aggredito due persone, padre e figlio in Trentino, sul monte Peller – gli animalisti mettono a segno una prima vittoria: il Tar di Trento ha accolto, in parte, il ricorso, presentato dalle associazioni (Lav, Wwf, Lac, Lipu e Lndc). L’ordinanza firmata da Maurizio … Cosa vanno a rompere i zebbidei agli orsi 🐻 non si sa E per la castrazione? In casa mia non entreranno più prodotti del Trentino. Secondo me sarebbe stato più utile castrare Figatti che l'orso. Fugatti, intellettialmente sei marroncino, molliccio... e puzzi.

“Siamo vivi” Riparte il tour delle Sardine - Il Fatto Quotidiano“Non siamo scomparsi, partiremo con un tour elettorale nelle regioni e nelle città dove si andrà a votare”. Mattia Santori rilancia le sardine “più vive che mai, stiamo benissimo, è solo retorica quella che ci vuole morti” e annuncia in conferenza stampa l’iniziativa ‘Stazioni della Memoria, a 40 anni dal 2 agosto’ per commemorare con … si vede lontano un miglio che è uno sveglio... marcotravaglio Però cambia nome a sto movimento. I figli di papà della finta sinistra allo sbaraglio Sardine marcie

Il vaccino potrebbe non bastare - Il Fatto QuotidianoSarsCoV2 a mio parere, sparirà prima che ne riveli l’intero volto e, forse, prima che si trovi un vaccino. Ce lo auguriamo tutti, ma c’è ancora molto da scoprire. È stato pubblicato un articolo interessante su Nature, “Sei mesi di Coronavirus: i misteri che gli scienziati debbono ancora risolvere” che evidenzia i quesiti ancora irrisolti. … Noi non stiamo aspettando il vaccino ma che spariscano i fake news fasulli assieme ai vedovi di vairus e disfattori di economia. E questo si, al più presto.

Seul, trovato morto il sindaco Park Won-soon: era scomparso da ore. Ieri era stato denunciato da un'impiegata per molestie sessuali - Il Fatto QuotidianoIl sindaco di Seul Park Won-soon è stato trovato morto: era scomparso nel pomeriggio dalla sua residenza, dopo poche ore di ricerca, la polizia ha ritrovato il suo cadavere a Mount Bugak, tra le montagne a nord della capitale sudcoreana. Ex avvocato per i diritti civili e primo cittadino di Seul dal 2011, è stato … Si inventano notizie sulla Corea del Nord quando a Sud fanno veramente peggio... Secondo me lo hanno fatto fuori per fermare la sua ascesa in politica..Forse viaggio troppo di fantasia ma l'accusa di molestia sessuale non regge molto.. Da soon a never

Messina, spedizione punitiva a colpi di pistola dopo uno schiaffo in strada, due arrestiIl tentato omicidio di settembre ordinato per vendicare l’affronto fatto a uno dei capi del clan Mangialupi