Australia, İncendi

Australia, è stato di emergenza per gli incendi nei boschi. Le fiamme minacciano Sydney

#Australia, gli Stati del New South Wales e del Queensland hanno dichiarato lo stato di emergenza a causa dei devastanti #incendi che ora minacciano anche Sydney

11/11/2019 14.31.00
Australia, İncendi, Video, Rai, Tv, Raitv, Rai News, Mondo

Australia , gli Stati del New South Wales e del Queensland hanno dichiarato lo stato di emergenza a causa dei devastanti incendi che ora minacciano anche Sydney

Gli incendi boschivi in Australia sono comuni, ma la loro frequenza ed intensità sono aumentate dal 2017, anno a partire dal quale il Paese sta vivendo le stagioni più secche della sua storia

11 novembre 2019Gli Stati del New South Wales e del Queensland hanno dichiarato lo stato di emergenza a causa dei devastanti incendi che ora minacciano anche Sydney, alimentati da elevate temperature e forti venti. Fonti ufficiali lanciano l'allerta per la giornata di domani, quando fiamme e fumo potrebbero raggiungere la seconda città dell'Australia, mentre al momento nei due Stati orientali sono ancora accesi 120 focolai.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera - Liguria

"E' una minaccia catastrofica. Sono incendi senza precedenti" titola la stampa locale, riferendo di un bilancio provvisorio di almeno tre morti e migliaia di sfollati in soli tre giorni, mentre vigili del fuoco della Nuova Zelanda sono arrivati per aiutare i 1300 colleghi australiani.Nel New South Wales le fiamme hanno bruciato 970 mila ettari e distrutto 150 abitazioni.

"Tutti devono stare in allerta, ovunque vi troviate. Ciascuno di noi deve far fronte al peggio e non possiamo permettere alla compiacenza di insinuarsi" ha dichiarato la governatrice del Nsw, Gladys Berejiklian. Una dichiarazione giunta dopo che il governo conservatore federale abbia rifiutato di confermare il nesso tra cambiamenti climatici e incendi, causando ulteriore malcontento tra la gente."Il mio unico pensiero oggi va a quanti hanno perso le loro vite e le loro famiglie" ha detto ieri il primo ministro Scott Morrison. headtopics.com

Dopo quello che è già stato decretato il 'Black Saturday' mortale per l'Australia, i vigili del fuoco del New South Wales hanno emesso il livello massimo di allerta, per la prima volta da quando è stato introdotto per gli incendi un decennio fa. Riguarda anche l'area metropolitana del 'Grande Sydney' e le regioni a nord e sud della città, dove domani sono previste temperature attorno ai 37 gradi, aggiungendosi ai forti venti che hanno cominciato a soffiare con forza venerdì scorso, favorendo il rapido propagarsi delle fiamme. E' meno grave la situazione del Queensland ma l'allerta rimane a causa del peggioramento delle condizioni meteo annunciate per i prossimi giorni.

Con l'entrata in vigore dello stato di emergenza, i governi locali esercitano maggiori poteri sulle altre istituzioni, così domani molte scuole rimarranno chiuse per precauzione. Nei due Stati migliaia di persone hanno trascorso la scorsa notte in centri di evacuazione e per tornare a casa aspettano il via libera delle autorità . Oltre ai vigili del fuoco, a prestare soccorso e sostegno agli sfollati sono anche civili che si sono portati volontari.

. Nel New South Wales non sono bastati i temporali della scorsa settimana, accolti da balli dei residenti, per interrompere una lunga siccità. Gli scienziati indicano nel cambiamento climatico la principale causa di un inizio stagione drammatico che lascia presagire nulla di buono per le prossime settimane.

Leggi di più: Rainews »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Meghan Markle e le altre: chi erano, prima di diventare royal, le reali europee - VanityFair.itOltre alla moglie di Harry tante regine e principesse, prima di sposarsi e dedicarsi agli impegni istituzionali, facevano altri lavori. Ad esempio Mathilde del Belgio era logopedista, Letizia di Spagna giornalista, Mary di Danimarca marketing manager, Sofia di Svezia modella di intimo

Fa rumore lavando le scale, vicino le strappa il mocio e la picchiaA subire la violenza una donna di 65 anni, ricoverata in gravi condizioni all’ospedale di Lecco con traumi al volto e alla schiena. L’uomo, 57 anni, gia’ noto alle forze dell’ordine, ha aggredito la vicina di casa prendendola a calci e a pugni ormai siamo alla frutta. Per leggere questa notizia devi essere abbonato al Corriere della Serva Questo maledetto inglese Dyson sta rovinando tutti anche col mocio senza spina e a motore poco silenzioso

Le lacrime della regina (e tutte le altre storie del weekend) - VanityFair.itElisabetta II si è commossa durante la cerimonia, al balcone tra Camilla e Kate Middleton. E Meghan dov'era? E poi la nomina di Ultimo, la questione Chef Rubio, il compleanno di Ellen Pompeo. I gossip del finesetttimana che (forse) vi siete persi

Cagliari e le sue sorelle: tutte le sorprese nella storia del calcio | Sky TG24Leggi su Sky Tg24 l’articolo Cagliari e le sue sorelle: tutte le sorprese nella storia del calcio | Sky TG24

Arriva Conneggs il social per le donne che non riescono a restare incinta - VanityFair.itÈ un sito dove le aspiranti mamme con problemi di infertilità o che stanno cercando una gravidanza possono incontrarne altre nella stessa condizione, per confrontarsi e incoraggiarsi

‘Woman’, quello che le donne dicono: il mondo al femminile in un docufilmLa pellicola, diretta da Anastasia Mikova e da Yann Arthus-Bertrand non è un documentario ma un racconto empatico di quello che le donne amano e sperano, di quello per cui lottano ogni giorno negli angoli più sperduti della terra 7Corriere Ma gli uomini che compongono il 99% dei morti sul lavoro e il 99% dei suicidi sono merda? Fanculo