Vladimir Putin, Russia

Attenzione, ci sono due Vladimir Putin

Attenzione, ci sono due Vladimir Putin

05/07/2019 02.07.00
Vladimir Putin, Russia

Attenzione, ci sono due Vladimir Putin

Il primo è ragionevole e seducente, il secondo è il legittimo erede di un impero | L'editoriale di Franco Venturini per il Corriere

Era previsto che la visita di Vladimir Putin in Italia confermasse una amiciziatra Roma e Mosca che da decenni sopravvive alla nostra fedeltà atlantica e ai conseguenti disaccordi. E così è stato. Nei colloqui con il presidente Mattarella al Quirinale, ma anche più tardi negli scambi di idee con il premier Conte e con i suoi vice Salvini e Di Maio, il capo del Cremlino e i dirigenti italiani si sono scambiati, in un clima di grande cordialità, auspici comuni e consolidati dissensi. Da un lato la volontà di far crescere l’interscambio e i reciproci investimenti, e una serie di convergenze a mezza voce per non farle apparire anti-Trump: l’Iran resista alle sanzioni Usa e non esca dall’accordo nucleare come ha minacciato di fare tra pochi giorni, i dazi commerciali provocano squilibri pericolosi, l’Europa è fortemente critica verso la scomparsa del trattato contro gli euromissili (ormai scontata, con Usa e Russia che si accusano reciprocamente di violazioni) ma spera, dopo la mezza intesa al G-20 di Osaka, che almeno l’intesa New Start sui missili nucleari intercontinentali possa essere prolungata e dunque salvata. Della Libia si è parlato senza che alcuna delle parti avesse una ricetta che andasse oltre la cessazione delle ostilità, che peraltro Mosca, vicina al generale Haftar, ha rifiutato di sottoscrivere all’Onu esattamente come gli Usa.

Denise Pipitone, Piera Maggio diffida Quarto Grado: 'Frasi offensive nei miei confronti affermate con veemenza inopportuna, senza contegno' - Il Fatto Quotidiano Speranza: 'Se i numeri sono calati è grazie ai vaccini' Primarie Pd a Roma e Bologna: la vittoria di Lepore e Gualtieri

Poi dalla richiesta italiana per la liberazione dei marinai ucraini ancora detenutiin Russia dopo l’intercettazione dello Stretto di Kerch nel novembre scorso, e dalla vaghezza di Putin su quel che potrà accadere nel Donbass dopo l’elezione a presidente dell’ex comico Zelensky, si è quasi inevitabilmente passati al tema spinoso delle sanzioni anti-russe, decise appunto dopo l’annessione della Crimea nel 2014. E qui Putin, come aveva già fatto nell’intervista concessa al

Corriere, ha dato prova del suo ben noto spirito pratico. Pieno rispetto per la partecipazione italiana alle sanzioni europee, rammarico per aver dovuto varare contro-sanzioni che colpiscono l’Italia forse più di altri Paesi pronti a rimproverarci di essere filo-russi, e grande apprezzamento nei confronti di Matteo Salvini, come se lo stesso Salvini non avesse promesso, l’estate scorsa, di far scomparire le sanzioni «entro la fine del 2018» e «con qualsiasi mezzo». Le sanzioni sono state invece rinnovate due volte, alla fine dell’anno passato e il mese scorso. Putin finge di non ricordare, l’amico è comunque amico e chi ha esperienza sa che la politica non è sempre coerente. headtopics.com

Un successo tra vecchi amici, scontato e quasi inevitabile.Ma è rimasta fuori dalla breve permanenza di Vladimir Putin sulla scena italiana, dopo l’altrettanto positiva visita in Vaticano, la necessità di comprendere l’ennesimo e più insidioso enigma russo, come avrebbe detto Winston Churchill. È del tutto normale che il capo del Cremlino riceva con piacere i doni che gli vengono offerti dai disaccordi euro-americani, anche se apprezza di sicuro molto meno il fatto di essere stato spinto nelle braccia della Cina da raffiche di sanzioni occidentali. Ma cosa intende Putin quando dichiara «obsoleta» la democrazia liberale e nel contempo esalta la «modernità» di populisti e sovranisti? Davvero la Russia orfana di ogni ideologia ne ha adottata una nuova? E perché le simpatie di Putin vanno ai Farage, alle Le Pen, al Afd tedesco, a Viktor Orbán, al nostro Salvini che continua a sparare sull’Europa, e vanno persino a Donald Trump?

Per tutto l’Occidente capire è cruciale. E le risposte a noi non paiono misteriose.Putin ha compreso da tempo che in Europa nessuno ha nostalgia della guerra fredda, nemmeno quegli eroi del «cambiamento» che si richiamano a Trump e da lui si fanno benedire. Bene, deve dirsi Putin, incassiamo intanto quel che c’è da incassare in termini di dissensi transatlantici. Ma se i nazional-populisti che capiscono così bene le masse vincessero, come peraltro non hanno ancora fatto in Europa, allora la Ue esploderebbe davvero, sull’Atlantico scenderebbe il caos, e tornerebbero quei «rapporti bilaterali» che favoriscono sempre il più forte. Rapporti desiderati dall’incombente Putin non meno che da un Trump in odore di rielezione. Attenti, i Vladimir Putin sono due: il primo è ragionevole e seducente, il secondo è il legittimo erede di un impero.

Post Scriptum.Per favore Occidente, quando celebri la Vittoria o il Giorno più Lungo, ogni tre, ogni cinque oppure ogni dieci anni, in Gran Bretagna o in Normandia, non ti scordare di invitare la Russia. Perché senza i suoi venti e oltre milioni di morti, non ci sarebbe stata Vittoria.

4 luglio 2019 (modifica il 4 luglio 2019 | 21:29) Leggi di più: Corriere della Sera »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Bene allora mandatecene uno per i prossimi 20 anni... skytg24 tg2rai unomattina tgla7 fam_cristiana Da Italiani ci vergogniamo del servilismo di a GiuseppeConteIT verso Putin, dittatore nemico della Democrazia e quindi dell'Italia, sponsor del boia Assad e riferimento di oligarchi mafiosi in Russia.

It's a fake . Potrebbe.. come due pd in Italia.. una che predica bene per gli italiani e l'altra che glielo mette di dietro agli italiani Siete proprio degli ubriaconi „E perché le simpatie di Putin vanno ai Farage, alle Le Pen, al Afd tedesco, a Viktor Orbán, al nostro Salvini che continua a sparare sull’Europa, e vanno persino a Donald Trump?“ Randy Newman (🇺🇸)🎶: :)

There is only one Vladimir Putin and falling for his ‘charme’ is very risky.. He does not represent Russia’s best interests. Come ci sono due Trump, il primo affarista multimiliardario ed il secondo presidente degli Stati Uniti, affarista multimiliardario. Stati Uniti che tra l'altro praticamente circondano da anni la Russia con le loro basi nei territori dei sudditi. Chi è il vero pericolo?

«Non avere paura, ci sono io»: i migranti salvati e il disegno del figlio di Fratoianni per SalviniIl deputato di Sinistra italiana contro la Lega sulla Sea watch: «Proviamo a costruire un paese libero dalla paura, ci è arrivato un bimbo di 6 anni». L’ironia del ministro Vorrei chiedere al figlio di Franco gli anni del Rio e Orfini se sanno che in Italia ci sono 5 milioni di poveri italiani che vivono nella miseria più assoluta e quando avranno voglia di farci un disegnino sopra.... Anche come padre ha fallito! Sta indottrinando il figlio, molto democraticamente....

Manuel Careddu, i due minorenni che uccisero 18enne per 300 euro condannati a 16 anni. Madre vittima: 'Sono pochi' - Il Fatto QuotidianoSono stati condannati a 16 anni di reclusione dal tribunale di Cagliari i due minori che lo scorso 11 settembre avevano ucciso un 18enne, Manuel Careddu, che pretendeva da loro il pagamento di 300 euro di hascisc. Per entrambi la Procura aveva chiesto 18 anni. All’udienza, che si è svolta a porte chiuse come le precedenti, … Ma in questo cazzo di paese il carcere a VITA mai? 16 anni a quelle merde e saranno fuori tra 9. Paese di merda Almeno li facciano tutti Occorre che qualcuno inizi qualcosa...

Su FaceTime ci si guarderà sempre negli occhi - La StampaLa nuova funzionalità dovrebbe essere disponibile nella nuova beta di iOS13, che arriverà la settimana prossima

«Chiudi gli occhi, torna bambino», Piero Angela ci racconta la sua infanzia - VanityFair.it«Poi un giorno i miei genitori mi hanno regalato l’Enciclopedia dei ragazzi, con 'Il libro dei perché': il più usurato, quello che andavo a leggere di più. Lì è nata la curiosità di sapere, di informarmi». Piero Angela VFpodcast

Emma, volto degli anti armi «Così Madonna ci offende»Sotto accusa il video che mette in scena un massacro in un locale Solo una cosa. Che due coglioni. Una sfigata che cerca notorietà sulle spalle di Madonna.... basta guardarla

Quanto ci vuole per innamorarsi? - VanityFair.itLa reazione chimica che scatta nel nostro cervello è immediata ed è possibile anche con un perfetto sconosciuto. Il difficile, però, non è quanto ci si mette, ma rimanere innamorati nel tempo L'amore a prima vista non può essere spiegato solo con la chimica del cervello. È qualcosa di più cosmico, è il Destino.