Manovra, M5s, Pos, Quota 100

Manovra, M5s

Arriva manovra ma governo litiga. Duello Conte-Di Maio - Politica

16/10/2019 23.28.00

Arriva la manovra ma il governo litiga. Duello Conte-Di Maio. Gelo di Renzi e M5s su contante- Pos . Emendamento Iv su quota100 ANSA

La reazione dei mercati è positiva, con lo spread che cala a 131 punti, toccando i minimi da maggio 2018. Esulta il Pd, per aver incassato il taglio delle tasse in busta paga ai lavoratori e il piano Green. Leu è soddisfatta per i superticket. Ma M5s e Iv attaccano. Un lungo post in serata in Luigi Di Maio rivendica parte delle scelte della manovra, ma non tutte. E in un non velato attacco al piano antievasione di Conte sostenuto dal Pd, critica la stretta sul contante e la scelta di incentivare pos e carte: il rischio, scrive, è penalizzare"chi ogni giorno si spacca la schiena" e fare"un favore alle banche".

Fisco, Di Maio: “Abbassare le tasse non è più rinviabile” Il flop del corteo anti Green Pass a Milano Covid, un caso sospetto di variante Omicron in Campania: isolati tutti i contatti

Non si può ridurre la lotta all'evasione a"slogan" e"campagne mediatiche", incalza invocando l'inasprimento del carcere agli evasori chiesto dal M5s. Matteo Renzi tace ma è critico: Iv già annuncia emendamenti sul tetto al contante e Quota 100. Ma Conte rivendica la manovra e il capitolo dell'evasione, che porta la sua impronta, tanto da aver spronato Gualtieri a fare di più. Incentivare le carte"non criminalizzano nessuno", risponde indirettamente a Di Maio. E il"superbonus della Befana" da 250 euro in su - assicura - dal 2021 ci sarà, con una Lotteria da 50 milioni per chi paghi con carta. Poi bacchetta i partiti di maggioranza: invece di dividersi nel rivendicare le misure - è il messaggio - dovrebbero sposarle tutte. All'Europa viene inviato il Documento programmatico di bilancio che dettaglia coperture da 15 miliardi, di cui due dalla"plastic tax", la tassa sugli imballaggi di plastica da un euro al chilogrammo.

Ma è durissima Confindustria, che esprime"forte contrarietà" alla misura:"Non è per l'ambiente, impone ingenti costi a consumatori e imprese". L'opposizione, Lega in testa, accusa il governo di mettere nuove tasse"dal diesel alla casa". E il ministro dell'Ambiente Sergio Costa invoca"subito un tavolo di confronto al Mise" perché la"transizione ecologica" delle aziende ha"ricadute occupazionali". Molto si deciderà nella scrittura dei testi e poi nel percorso in Parlamento. Ma nella lunga notte della manovra il confronto si fa subito assai teso. Conte imprime, con Gualtieri, un'accelerazione che scavalca dubbi e richieste dei partiti. E viene descritto"molto irritato" per le resistenze. In Cdm si esaminano le singole norme in una dialettica che viene descritta fisiologica sia da Dario Franceschini che da Riccardo Fraccaro (fa le veci di Di Maio che è negli Usa). Le ministre Luciana Lamorgese, unico"tecnico" del governo, e Nunzia Catalfo reclamano più risorse per i loro ministeri. Ma è quando si arriva al capitolo evasione, alla terza ora di Cdm, che il confronto si accende. headtopics.com

Conte si intesta la responsabilità del piano"Italia cashless" per combattere nero e sommerso. Ma Teresa Bellanova prende la parola per dire no alla proposta di far calare il tetto al contante da 3000 a 1000 euro: se è così ve la votate voi, avrebbe detto la ministra di Iv. Tace il M5s. Prende la parola il Pd con Franceschini, Francesco Boccia, Lorenzo Guerini, per dire che con le minacce si rischia di non andare avanti, di far saltare tutto."Assistevamo con i pop corn", racconta un ministro M5s. Nessuna difesa di Conte. Gualtieri propone di rinviare al Parlamento ma i Dem spingono perché si decida. Renzi non è al tavolo ma in contatto con Bellanova. Dopo un'ora si media su un calo graduale, da 3000 a 2000 euro e poi 1000 dal 2022. Iv già annuncia emendamenti.

Leggi di più: Agenzia ANSA »

Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, Science: identificata paziente zero al mercato di Wuhan

Vegognateviiiii Ci stai pensando Lo son sempre state e voi non ve ne siete manco accorto fattoquotidiano leggoit radioanchio ilmessaggeroit rainews tg3web Il povero luigidimaio deve continuare ad addolcire la parte più rozza e settaria degli elettori del mov5stelle parlando sempre male delle banche, ma l'uso del POS aiuterà gli Italiani, non le banche.

Obbligare ad Aprire un doppio controllo corrente Per le attività individuali questo si che si chiama un regalo alle banche L'alienista,nonché figlio della ruota della fortuna,ha fatto di più per le banche.Ha imposto agli Apisti Volontari il prestito ponte concesso dalle banche,con facoltà di queste ultime di poter bloccare l'Apista per qualunque cavillo e in qualunque momento:Dei tfr nessuna traccia

Grande Conte in mezzo ai mani. Fosse per i 5S e Renzi staremmo qui a fare propaganda e lasciare tutto com'è. Così Salvini vi mangia in un boccone, a sparare boiate vi surclassa senza sforzo. A v e t e i g i o r n i contanti 🤣 pardon CONTATI Repubblicadellebanane Siamo qui pronti a verificare quanti danni siete riusciti a provocare anche questa volta, nel nome di un Europa che ha regole diverse in ogni stato e che ha valore solo per chi la comanda ! Il quarto Reich appunto

Rimane come lo stabilimento Whirlpool a Napoli Un'atmosfera di armonia... Dilagante...

Renzi-Salvini in tv: 75 minuti di duello senza regole, ma con un obiettivo comuneI due sfidanti si sono preparati con i rispettivi staff. Entrambi hanno una manifestazione da lanciare. Entrambi vogliono accreditarsi come i leader dei

Manovra economica = grande fratello con elemosina ai pensionati: 6 € all’anno 😡 Renzi chi? 😂😂😂 MariaRo51490621 Potevo farla anch’io questa manovra..tutte quelle ore per produrre il nulla le comiche finali speriamo... A casa questo misero governo corrotto e incapace. Santas_Official di sicuro non glielo porta.

Ma quale regalo alle banche... Ma smettetela con le cazzate luigidimaio Mov5Stelle Giuseppi, anticipa l acquisto del panettone... MOVES 'Non siano'? LO È!!!!! Basta con queste schifose post affermazioni !! Prima si fa il danno e poi ci si ripensa

Arriva la pioggia e si allaga il mercato di corso Cincinnato - La StampaMolte le strade della città invase dall’acqua. Arriva la pioggia e per terra è bagnato. I capelli si increspano. I vetri si bagnano di gocce. Invito La Stampa a non pagare chi ha scritto questo articolo. I dilettanti devono , se invitati, scrivere si ma a gratis.

Non sia un regalo alle banche? E che cos'è allora!!! Caro Di Maio!?! Come è sveglio Di Maio. Sono un regalo alle banche infatti, e allora che fai? Poraccio

Il duello Renzi-Salvini utile solo per lo shareNessuna sorpresa o coup de theatre tale da mettere l’avversario knock-out nell’ora e mezza trascorsa nello studio di Bruno Vespa Questo lo sapevano tutti già da prima. Utile è una parola grossa.... con 24mesi di anticipo o di 36m eccoci: polarizzazione dell'elettorato già iniziata LorenzoCast89

I due Matteo allo specchio: il duello degli uguali - Il Fatto QuotidianoFinalmente uno accanto all’altro, sulle poltrone di Vespa, i due Matteo sembrano allo specchio: l’inquadratura vale più di cento editoriali. Renzi e Salvini si somigliano davvero. Vestiti identici: abito blu e cravatta grigia (quella di Salvini a pois bianchi). Stesso sorriso beffardo, stesso volto tondo, capelli corti e brizzolati, a Renzi manca giusto la barba. … Questo scontro, visto il livello, sarebbe potuto andare tranquillamente dalla D'Urso!!! marcotravaglio Tutti coloro che non seguono pedissequamente le vostre indicazioni politiche sono per voi tutti uguali. Ma che uguali, suvvia ! È giusto che vi scontriate con i vostri avversari politici, ma fatelo con un pizzico di serietà in più sapendo anche cogliere le differenze! Ha vinto Vespa. Peccato.

Arriva Pixel 4, Google raddoppia le fotocamere e monta un radarDue obiettivi e più intelligenza artificiale. Gli smartphone Pixel di Google presentati a New York mostrano numerose novità sul fronte del trattamento...

Arriva la nuova Raiplay: si parte con Fiorello - La StampaDal 30 ottobre novità nella grafica e nelle funzioni. Tra queste, «Teche Rai», pieno di materiali d’archivio. «Ripartiamo da zero» ha detto lo Chief technology officer.