Torino%2Carte%2Ccultura

Torino%2Carte%2Ccultura

Apre al pubblico la casa studio di Carol Rama - La Stampa

Lavorava con le finestre oscurate da grandi e spessi tendoni, perché il panorama sul Po che si intravedeva al di là del suo studio era troppo bello o troppo decorativo per il .

23/10/2019 19.05.00

Lavorava con le finestre oscurate da grandi e spessi tendoni, perché il panorama sul Po che si intravedeva al di là del suo studio era troppo bello o troppo decorativo per il .

TORINO. Lavorava con le finestre oscurate da grandi e spessi tendoni, perché il panorama sul Po che si intravedeva al di là del suo studio era troppo bello o troppo decorativo per il lavoro che faceva. Carol Rama abitava all’ultimo piano di via Napione 15, e dal 5 novembre la ...

17:10TORINO. Lavorava con le finestre oscurate da grandi e spessi tendoni, perché il panorama sul Po che si intravedeva al di là del suo studio era troppo bello o troppo decorativo per il lavoro che faceva. Carol Rama abitava all’ultimo piano di via Napione 15, e dal 5 novembre la sua Casa Studio aprirà al pubblico. Con un biglietto di 40 euro sarà possibile visitarla con una guida, solo su appuntamento e a gruppi di 4 persone.

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti Sara Napolitano, un’ingegnera contro le malattie rare

In quell’ampia mansarda dagli insoliti soffitti alti, che dal quarto piano si raggiunge con una mezza rampa di scale, l’artista ha vissuto e lavorato per 70 anni, dalla metà degli anni ’40 fino a quando è scomparsa a 97 anni nel 2015.Tra le pareti color cemento e i mobili in legno di noce è conservata un’infinità di oggetti: materiali per l’arte, disegni prova per i suoi lavori con le camera d’aria e tante opere di amici artisti, da Man Ray ad Andy Warhol, da Casorati a Mollino.

In quell’appartamento Carol Rama viveva in affitto, e alla sua morte la Soprintendenza ha vincolato l’alloggio come studio d’artista.Quest’anno tutto il contenuto della casa è stato acquistato Fondazione Sardi per l’arte dagli eredi, i due nipoti della pittrice, subentrando anche nell’affitto con i proprietari dell’appartamento per cederlo poi in comodato all’Archivio Carol Rama che ne gestirà le visite. headtopics.com

Una wunderkammer con cui Torino arricchisce il suo panorama culturale.   Leggi di più: La Stampa »

Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona. VIDEO - Sky TG24

Guarda Cos'è il certificato europeo Covid e come funziona su Sky Video - Sky TG24

La piramide abbandonata di Pyongyang ora è un “albero di Natale” di 110 piani - La StampaUn lussuoso mega hotel a forma di piramide. Avrebbe dovuto aprire a Pyongyang, capitale della Corea del Nord, nel 1987. Ma il grattacielo di 330 metri non è mai stato terminato: se mai fosse stato inaugurato, sarebbe stato l'albergo più alto del mondo ma si è dovuto accontentare di un ...

Quarant’anni di magia con la Legacy Edition di “Lucio Dalla” - La StampaA quarant’anni di distanza dalla prima pubblicazione, venerdì 25 ottobre torna nei negozi Lucio Dalla - Legacy Edition, uno dei capolavori del grande Lucio Dalla con un’edizione limitata rimasterizzata arricchita da 3 brani in versione inedita tra cui Angeli, in radio da oggi, accompagnato da un video a cartoni realizzato da Alessandro Baronciani. Il disco uscirà nella versione cd composta dallo storico album Lucio Dalla rimasterizzato (L’ultima Luna, Stella di mare, La Signora, Milano, Anna e Marco, Tango, Cosa sarà, Notte, L’anno che verrà) e i 3 brani in versione inedita: Angeli nella versione in studio, Stella di mare in inglese e il brano Ma come fanno i marinai con Francesco De Gregori nella versione inedita registrata in studio. Il tutto è accompagnato da un libretto di 24 pagine con le illustrazioni originali di Baronciani e i contributi di Dente, Di Martino, Colapesce, Colombini e Biancani. La Legacy Edition uscirà anche in una versione LP dell’album rimasterizzato a 24bit/192KHZ + 1 cd bonus con i 3 brani in versione inedita e un libretto da 12 pagine. Per gli appassionati da sottolineare che il disco è stato rimasterizzato negli Studi Fonoprint di Bologna da Maurizio Biancani che ha trattato anche il disco originale insieme a Lucio Dalla nel 1979. Il campionamento digitale del master tape originale fatto a 192khz e 24 bit, ha permesso di recuperare appieno le sonorità originali, non falsate da precedenti interventi.

Roger Federer è l'atleta che vale di più al mondo - La StampaIl magazine Forbes piazza il ‘Genio’ al primo posto davanti a Tiger Woods e Cristiano Ronaldo

Apre giovedì a Milano il Salone del Franchising - La StampaUna formula che vale 25 miliardi con oltre 200 mila addetti.

Cioccolata con olio di oliva: ideale perfino per i diabetici - VanityFair.itLa cioccolata a cui viene aggiunto olio extravergine di oliva non causa aumenti di glicemia rilevanti secondo uno studio della Sapienza di Roma

La notte maledetta della Dea: prima l'illusione, poi la batosta- Video Gazzetta.itDoveva essere un sogno, la prima dell'Atalanta a casa del City di Guardiola: ha finito per rivelarsi un incubo, fino al 5-1 dei Citizens Povero calcio italiano, si salva solo la juventus. Hanno rovinato tutto 😒 La Dea....ha preso 12 gol e fatto 0 punti, ma Gasperini e' il nuovo Zeman? Era previsto