Angela Merkel, nuovo tremore per la cancelliera tedesca: è il terzo episodio in poche settimane - Il Fatto Quotidiano

Angela Merkel, nuovo tremore per la cancelliera tedesca: è il terzo episodio in poche settimane

10/07/2019 14.36.00

Angela Merkel, nuovo tremore per la cancelliera tedesca: è il terzo episodio in poche settimane

Nuovo episodio di tremore per Angela Merkel: mentre a lei e al primo primo ministro finlandese Antti Rinne venivano resi onori militari, alcuni testimoni oculari hanno riferito che la cancelliera tedesca ha tremato durante l’esecuzione degli inni nazionali. Questa volta il tremore non è stato forte come nei casi precedenti. “Mi sento molto bene, non …

cancelliera tedescaha tremato durante l’esecuzione degli inni nazionali. Questa volta iltremorenon è stato forte come nei casi precedenti. “Mi sento moltobene,non c’è alcun motivo di preoccuparsi”, ha dichiarato Merkel. Ha poi detto di essere ancora in una fase di “

Covid, stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno Il Vaticano si scaglia contro il ddl Zan: «Fermate la legge, viola il Concordato» Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno

gestione” dei precedenti tremori, ma che “ci sono stati progressi”. Una fonte vicina al governo ha affermato che il motivo dei nuovi episodi sarebbepsicologico: il ricordo dei casi già avvenuti ne scatenerebbe di nuovi, quando ci siano circostanze analoghe a quelle precedenti.

È ilterzo episodiodel genere che colpisce Merkel in poco più di tre settimane: a metà luglio fu colpita dal primoforte tremoredurante la visita del nuovo presidente ucraino Volodymyr Selenskyj. Solo nove giorni dopo, al giuramento del nuovo ministro della Giustizia Christine Lambrecht, successe la stessa cosa. Inizialmente, la colpa era stata attribuita ad una headtopics.com

disidratazionedeterminata dagli altissime temperature registrate aBerlinonelle ultime settimane. Nel caso dell’ultimo episodio, però, nella capitale tedesca latemperaturaè molto più bassa.Prima di continuareSe sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana. Leggi di più: Il Fatto Quotidiano »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

Morirà in parlamento europeo per la bile. Il portavoce della Merkel ha detto che sta bene ! Proprio come un mio conoscente che poi è morto ! Stress da potere Residenzën per anzianën La vita è una ruota, brutta stronza A furia e pensa' comm Ciadda fa fess e' ghiut o manicomio Quando i depositi causano danni gravi anche alla Fraulein: Il terzo Roche™️

Se vede che vuole morì sul palco.... Ma ha freddo? Ma si togliesse dalle scatole? Tanto fa solo danni! 'Avvertita altra scossa in poche settimane' Pare na notizia di una scossa di terremoto!!!

Merkel colta da tremore mentre accoglie il premier finlandese: la terza volta in poche settimaneMerkel colta ancora da tremore: è la terza volta in poche settimane Si merita di passare i prossimi vent'anni in sedia a rotelle vibrando come le corde dell'omonima teoria. Magari lucida, ma totalmente inerme e incapace di agire o comunicare. Saranno tutte le maledizioni dei cittadini greci.

Germania: Merkel colta nuovamente da tremore IL VIDEO - CronacaGermania Merkel colta nuovamente da tremore IL VIDEO Mentre a lei ed al primo ministro finlandese Antti Rinne venivano resi onori militari ANSA Ho votato lega ma non sono una sciacalla o altro. Rispetto soprattutto per chiunque abbia un problema di salute. A sinistra, fra manichini appesi a testa in giù e auguri di morte a iosa, grazie anche a voi, è stato permesso tutto Ci siamo quasi Ha bisogno di più 'rigore'

Così Berlino ha sfilato all’Italia la leadership nei Balcani - La StampaÈ la Germania che sta strappando all’Italia la leadership dell’allargamento dell’Ue ai Balcani occidentali. Lo si vede da almeno tre indizi. Un forte avallo politico da parte di Angela Merkel e del suo governo. Un’intensa rete di contatti, di scambi e di visite, anche grazie alle potenti fondazioni tedesche. E poi ancora l’apertura a un’immigrazione qualificata (medici, infermieri etc.), gestita in funzione delle esigenze del mercato tedesco. Già nel 2014 il governo tedesco lanciò con Francia e Austria, e l’iniziale esclusione dell’Italia, il «processo di Berlino» insieme ai Paesi candidati o candidabili - Serbia, Montenegro, Albania, Nord Macedonia, Bosnia Erzegovina e Kosovo - per favorirne l’approdo a Bruxelles. Obiettivo essenziale, per la loro stabilità democratica attraverso salutari riforme interne, per la crescita e per evitare che l’area, se non integrata, resti un buco nero nel tessuto europeo circostante. Al vertice dei Paesi del processo di Berlino dei giorni scorsi a Poznan, la cancelliera ha voluto dare la linea personalmente per l’adesione dei nuovi membri nella famiglia europea. Ha così preso le distanze da Macron, ben più cauto su quel traguardo. Per l’Italia, in assenza del presidente del Consiglio e del ministro degli Esteri, ha partecipato il ministro della Difesa. Gradi diversi di attenzione. A metà degli anni Novanta ci vollero le fiamme della biblioteca di Sarajevo, simbolo di integrazione multiculturale, e il sanguinoso assedio della città per aprire gli occhi di molti italiani sui vicini balcanici. Passata una generazione, oggi il destino dei Balcani occidentali è proiettato nel seno dell’Europa. È nelle loro aspirazioni e nel nostro interesse; più controverso è il percorso fino alla meta. Per alcuni (Francia, Olanda) la priorità non può affatto essere il nuovo allargamento, bensì una riforma dell’Ue, poi si vedrà. Altri, come noi, appoggiano l’inclusione dei balcanici nelle istituzioni euro-atlantiche. In questo senso si è ora espresso il n

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 9 Luglio: “No agli Usa sui soldati in Siria”. L’Italia a Trump - Il Fatto Quotidiano“No agli Usa sui soldati in Siria”. L’Italia a Trump. Il governo (Trenta in testa) respinge la richiesta. Salvini non strappa. L’America vorrebbe 150 militari italiani. E anche la Merkel dice “nein” S'adda scurdà, Assad o' Mas . _per versi ( !! 1!11! ) marcotravaglio È evidente quale sia la vera natura della sedicente più grande democrazia al mondo, gli USA: uno stato sotto il controllo dispotico assoluto della grande finanza apolide.

Merkel colta da tremore mentre accoglie il premier finlandese: la terza volta in poche settimaneMerkel colta ancora da tremore: è la terza volta in poche settimane Si merita di passare i prossimi vent'anni in sedia a rotelle vibrando come le corde dell'omonima teoria. Magari lucida, ma totalmente inerme e incapace di agire o comunicare. Saranno tutte le maledizioni dei cittadini greci.

Germania: Merkel colta nuovamente da tremore IL VIDEO - CronacaGermania Merkel colta nuovamente da tremore IL VIDEO Mentre a lei ed al primo ministro finlandese Antti Rinne venivano resi onori militari ANSA Ho votato lega ma non sono una sciacalla o altro. Rispetto soprattutto per chiunque abbia un problema di salute. A sinistra, fra manichini appesi a testa in giù e auguri di morte a iosa, grazie anche a voi, è stato permesso tutto Ci siamo quasi Ha bisogno di più 'rigore'