Ambra: «Io, disordinaria, e l'estate addosso» - VanityFair.it

«Voi dove andrete «in coda» per giugno, luglio o agosto? Qui di seguito, troverete qualche meta già raggiunta e testata dalla sottoscritta. Le disordinarie del cuore servono anche a questo!»

15/06/2019 21.00.00

«Voi dove andrete «in coda» per giugno, luglio o agosto? Qui di seguito, troverete qualche meta già raggiunta e testata dalla sottoscritta. Le disordinarie del cuore servono anche a questo!»

Nata il 22 aprile 1977, nella sua vita è stata tante cose. Ha recitato, cantato, ballato, interpretato le ambizioni di una generazione, animato i dibattiti sociologici e fatto discutere i politologi. Per «Vanity Fair», scrive di realtà. Sempre di corsa

Qui di seguito, troverete qualche meta già raggiunta e testata dalla sottoscritta.Le disordinarie del cuore servono anche a questo!Se deciderete di partire in macchina, guardando attentamente il bollino autostradale per trovare con certezza e senza navigatore il vostro luogo dei desideri, potrete soggiornare con soli 100 euro tra benzina e pedaggio, nel tratto della A1 Calenzano/Barberino del Mugello. Chiusi comodamente nell’abitacolo della vostra auto, dotata di aria condizionata o, per i più audaci, di ventilatore spruzza acqua comprato prima di partire dal vostro Tzao Ching di fiducia.

Billionaire, le carte dell'inchiesta sul focolaio Covid: mascherine vietate, sintomi e contagi ignorati. Mentre Briatore (non indagato) attaccava i virologi e il sindaco 'grillino' - Il Fatto Quotidiano 'Fedez dice fesserie, ecco i dati sugli immobili del Vaticano' | Stanze Vaticane Brasile, sotto accusa per il disboscamento dell’Amazzonia si dimette il ministro dell’Ambiente

Per il pranzo e la cena nessun problema, prima di partire potrete comprare del prosciutto cotto, formaggini, pane in cassetta sempre morbido e tostarlo direttamente sopra al cruscotto grazie alla bio/energia solare, realizzando dei golosissimi toast car/made.

Per i bisogni fisiologici a disposizione per i maschietti bagni a cielo aperto, per voi femminucce basterà scavalcare il guardrail per trovare la toilette, magari anche grazie al vostro compagno che cercherà di regalarvi un po’ di privacy facendovi scudo con il proprio corpo. Se avete figli piccoli ricordatevi i pannolini, anche se non li usano più potrete spiegargli che fa parte del pacchetto baby «mini-coda» scelto per loro. Non dimenticate di postare sui vostri social i momenti più divertenti del vostro soggiorno! headtopics.com

Se avete puntato sui parchi di divertimento, potrete consumare i vostri giorni di ferie davanti alla giostra di Nemo(Disneyland Paris) e la corrente oceanica. Dopo aver raggiunto Parigi, aver preso il trenino e aver finalmente preso possesso della vostra stanza d’albergo, munitevi di zaino perché la vostra «coda» vi aspetta! Avrete davanti a voi 300? 400? 500 nuovi amici che non aspettano altro che conoscere il 501esimo partecipante a questa indimenticabile esperienza estiva. Entro tre giorni finirà la vostra ambitissima «coda», fatta di balli di gruppo, bambini arrampicati su corde divisorie che piangono ridendo e ridono piangendo, bevendo bottiglie d’acqua gentilmente offerte da altri vacanzieri sempre pronti a darvi assistenza qualora ne aveste bisogno. Condivisione, accoglienza, comprensione e momenti di scazzo molto liberatori vi aspettano, per farvi tornare a casa felici e pienamente soddisfatti.

Dimenticavo!Prima del lieto fine ci sarà un giro di giostra di 40 secondi nei quali i vostri bimbi piangeranno ma non vi preoccupate, passano in fretta. Il costo purtroppo è un po’ alto ma si vive una volta sola. Bonne «file d’attente»!

Torniamo in Italia e spostiamoci verso «code» raggiungibilissime con vari mezzia seconda della vostra disponibilità economica. I Musei Vaticani! Vi troverete di fronte a una magnifica e multirazziale “coda” che vi darà modo di esplorare usi e costumi provenienti da tutto il mondo.

Parlerete tutte le lingue a vostra disposizione se ne conoscete, per esempio: il romanesco, il cinese, il tedesco, il siciliano, il giapponese, il napoletano, il russo e molte altre che imparerete in questo soggiorno studio che farete a soli dieci euro per uno snack pieno zeppo di zuccheri che vi terrà vigili e ben saldi sulle gambe. Dovrete godervi ogni passo, che per fortuna sarà lentissimo e vi darà modo di headtopics.com

Lapadula, gol e assist contro l'Ecuador. E il Perù impazzisce per lui Addio esame di Stato: arriva il sì della Camera alle lauree abilitanti. Il ministro Messa: “La prima riforma per il Pnrr” Il c.t. Rossi: 'Orgoglioso della mia Ungheria'

guardare la bellezza delle MURA VATICANEda fuori anche di notte, quando vi addormenterete al suon di «Roma nun fa la stupida staseeraaa» abbracciati al vostro amato/a sul marciapiede, davanti all’ingresso dei musei che visiterete l’indomani alle ore 10 solo se ne avrete voglia.

Quest’estate vado in «coda» sulla A4 detta LA SERENISSIMA, come Siddharta troverò il mio IO. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Amanda, festa a Modena con il fidanzato: «Io qui da donna libera»Amanda Knox sorride insieme al fidanzato Christopher Robinson al cocktail di apertura della conferenza dell’Innocence Project, a Modena, giovedì 13 giugno. Per Amanda — in un primo momento condannata, e in seguito assolta in via definitiva, per l’assassinio di Meredith Kercher, avvenuto a Perugia nel 2007 — si tratta della prima volta in Italia dopo la conclusione delle vicende giudiziarie. L’Innocence Project cerca di aiutare persone vittime di errori giudiziari (Le foto di questa gallery sono delle agenzie Ap, Ansa e Afp) Perché? Questa è una signorina che abbiamo conosciuto x la sua partecipazione con delitto a una festicciola di sesso. Sono state crocefisse le Olgettine e ora diamo spazio a questa .... fatico a definirla Può dire grazie alla Clinton!

Csm, il ministro della Giustizia Bonafede: 'Alzare un muro che tenga distante la politica dalla magistratura' - Il Fatto Quotidiano“Io non entro nel merito di decisioni che non mi competono, ma come ministro della Giustizia ho due compiti: quello di iniziare le azioni disciplinari (cosa che ho fatto nei confronti di alcuni consiglieri) e quello di avviare un pacchetto di norme che impediscano il ripetersi di fatti come quelli emersi. La penso esattamente come … AngeloTofalo Altro che muro, ci vuole la Riforma del sistema giudiziario. La mafia bancaria ha messo le mani sui bitcoin Quale imperioso sussulto... ora vediamo cosa partorisce tenendo presente che è del M5S

Csm, Zanda: 'Lotti valuti se lasciare il Pd finché non chiarirà la sua posizione. Da ora c'è un salto di gravità del giudizio' - Il Fatto QuotidianoL’imbarazzo, la cautela, l’inazione. Ma se finora nel Pd, davanti al caso Lotti-Csm, ci si è barcamenati, ora – anche vicino al segretario Nicola Zingaretti, qualcuno comincia a non resistere più. “Io non giudico nessuno – dice Luigi Zanda, senatore e tesoriere del partito, al Corriere – ma Luca Lotti ora valuti attentamente se è il … C'è anche il salto epistemologico ? pena capitale per chi 'pilota' la giustizia in suo favore E' salutare per tutti i Partiti cominciare a guardare più all'etica che al voto in più, per riscattarsi la politica ha bisogno di dare l'esempio, perchè l'Italia è una grande Nazione se i cittadini guardano più alla morale, al rispetto delle regole e non a fottere il vicino.

In Edicola sul Fatto Quotidiano del 14 Giugno: Il segretario non scarica l’ex ministro e si limita a dire: “Il partito che ho in mente non si occupa delle nomine dei magistrati” - Il Fatto QuotidianoIl segretario non scarica l’ex ministro e si limita a dire: “Il partito che ho in mente non si occupa delle nomine dei magistrati”. Il renziano non ci sta e lo chiama in causa: “Anche io faccio parte del suo Pd” Come possono pensare di portarsi gente a casa se continuano con la stessa manfrina? Se questo non è scaricare... Eroico

«Così ho iniziato a lavorare in un'agenzia di pubblicità» - VanityFair.itGiulia Ricciardi, giovane leonessa in gara a Cannes, art director selezionata al Festival della pubblicità, ne è sicura: «Con le donne il lavoro è migliore»

L'importanza di saper dire «grazie» sul posto di lavoro - VanityFair.itDire e ricevere grazie in ufficio aiuta a sentirsi valorizzati e riconosciuti, con il risultato di rapporti umani solidi e maggiore produttività. Evviva la gratitudine, allora