Alone Vol 4, continua il suggestivo viaggio sonoro di Gianni Maroccolo

Alone Vol 4, continua il suggestivo viaggio sonoro di Gianni Maroccolo

05/07/2020 18.16.00

Alone Vol 4, continua il suggestivo viaggio sonoro di Gianni Maroccolo

Leggi su Sky TG24 l'articolo Alone Vol 4, continua il suggestivo viaggio sonoro di Gianni Maroccolo

Gianni Maroccoloche ha interpretato il tempo sospeso come una dimensione di incontenibile creatività. E cosìdopo Noio volevam suonar, il disco-regalo realizzato durante la quarantena con Edda, Marok ha realizzato anche il quarto capitolo del progetto Alone, ne abbiamo parlato.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie a Roma e Bologna, Letta e il Pd: «Grande affluenza, una festa della democrazia» Giustizia, l'attacco di Marta Cartabia: “Crisi di credibilità e fiducia, ci vorrebbero tanti Livatino”

La paura del vuoto creativo non ha sconfitto la pienezza creativa.Doveva essere uno dei momenti più vuoti e invece si è arricchito di belle cose.Mancano ancora i concerti, però.Personalmente temo che il pubblico non sia ancora pronto e fiducioso a venire a un concerto, io avrei stesso atteso ancora un attimo.

Dobbiamo riassettarci.Tutti abbiamo perso qualcosa e molti qualcuno. Ora c'è una piccola opportunità di rinascita. Bisognerebbe rivedere un po’ meglio certe cose.Eccoci al progettoAlonegiunto al quarto volume.Fa parte di un percorso in solitaria dopo 40 anni dedicati alla musica di insieme. Mi sono chiesto se ha ancora un senso che io faccio musica. A 50/55 anni non si riparte con un gruppo dopo un passato di Litfiba e CSI. headtopics.com

Dunque che è successo?Ho ritrovato voglie vecchie che avevo e che mai in passato avevo espresso nei progetti di gruppo. Il gruppo vive su qualche passo indietro di ciascuno.Come hai proceduto?Ho fotografato il flusso creativo come è, senza arrangiamenti né sovrastrutture. Non ho vincoli. Per quanto sia un viaggio in solitario c’è l’arte dell’incontro. Si sperimenta con colleghi e altri musicisti e si conosce il mondo. Ogni volume viene arricchito da ospiti, amici, musicisti che stimo frutto di mail notturne o telefonate improbabili.

Ci porti nel mondo delle malattie mentali. O presunte tali.Le mie sono sensazioni non convinzioni. C’è in questa epoca una esasperazione della dualità, si è manichei, o con me o contro di me. Il massimo della sua nefandezza è arrogarsi il diritto di dire chi è normale e chi no. Spesso si è diversi perché non si è come ti vorrebbero.

Una volta bastava dire che una persona pareva strana per seppellirla in un manicomio. E parlo di cento anni fa non migliaia di anni.Anche oggi basta la parola e si finisce matti. Una apparente stranezza ti porta al trattamento sanitario obbligatorio.L'elettronica trasmette i lamenti di quelle mura.

L'elettronica serve a trasmettere l’urlo della disperazione, mi serviva a livello di suono, garantisce una certa cadenza ritmica.La tua esperienza ti ha aiutato.Dicono che sia un buon bassista ma io mi sento un musicista. Mi piace sonorizzare. Narrare senza l'aiuto del testo. Amo la musica d'ambiente minimale, mi piace cogliere le note dei suoni. headtopics.com

Euro 2020: Italia-Galles 1-0, azzurri primi nel girone A. LIVE Covid Napoli, festa in terrazza senza mascherina: 96 sanzioni Primarie, scongiurato il flop a Roma alle 19 hanno votato in 40 mila

Ogni ascolto apre nuove porte.C'è una sorta di comunicazione multistrato. Prima fai un ascolto di sottofondo, poi scavi in profondità e arrivano altre cose e in fondo trovi mondi altri ancora.Hai coinvolto nel progetto L’Aura.Ha una voce unica, è identitaria. Spero che mamma Laura torni sul palco.

Lo porterai in tour?Stiamo ragionando per portarlo dal vivo. Alone è nata come piccola collana editoriale, al IV volume abbiamo capito che una parte live ci sta. La questione è come approcciarlo. Faremo la prova generale a Fabbrica Europa che fanno a Firenze, ci ritroveremo il 12 settembre e iniziamo a sperimentare. Mi piacerebbe suonare in non luoghi musicali, stare al di fuori degli spazi destinati abitualmente ai concerti.

Nuovi lavori?Sto già pensando al quinto capitolo. L’impegno è notevole con due dischi in un anno. Farò qualche concerto con Edda. Poi resta vivo il progetto Deproducers. Leggi di più: Sky tg24 »

Funivia Mottarone: incidente ripreso in video da telecamere sicurezza

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone: incidente ripreso in un video dalle telecamere di sicurezza

Da Milano a Genova Voltri in coda: 4 ore e 30 minuti, la rabbia di turisti e trasportatoriDa Milano a Genova Voltri in coda: 4 ore e 30 minuti a 4km/ora, la rabbia di turisti e trasportatori Colpa di Benetton Come si può fare un titolo così superficiale? Da Milano a Genova Voltri ci sono circa 135 km, quindi percorrerli in 4 ore e mezza significa una media di 30 km/ora. Che è certamente pessima, ma è ben diversa da 4 km/ora.

Bonus vacanze, l’Agenzia delle Entrate: sconto anche per i servizi di spiaggiaPossibile effettuare il pagamento anche tramite agenzie di viaggio e tour operator. Ma attenzione: il beneficio sarà utilizzabile solo nelle strutture imprenditoriali Tutto inutile nessuno avrà Tutto troppo incasinato Toc toc! C' è anche qualche bonus per chi è bloccato ancora all' estero? 🤔 😱 😎

Dimmi che valigia scegli e ti dirò chi sei (o meglio che viaggio farai) - VanityFair.itTrolley piccoli o maxi, borsoni, zaini e non solo: la scelta dell'accessorio da viaggio racconta tanto della vostra personalità. Qui trovate degli ironici mini-identikit per schiarirvi le idee (e per fare il giusto shopping pre vacanze). E voi avete già scelto con quale partire?

Parla il figlio dell’untore di Vicenza: «Ha ragione Zaia, mio padre avrebbe meritato il ricovero coatto»E il fratello del manager del Vicentino: «Il viaggio nei Balcani? Non per lavoro» A mignotte Insomma è andato a troie metterlo in quarantena fino al prossimo natale

Regioniamo senza fretta sul lavoro a distanzaOccorre avere le idee chiare: in questa fase il pericolo è quello di legiferare a casaccio | Editoriale di Dario Di Vico per il Corriere Che dobbiamo ragionare? C'è chi ce l'ha e chi non ce l'ha.. E' esattamente come il lavoro tradizionale! dariodivico nessuno gli ha mai detto che intesa unicredit axa danone allianz generali ubi bnl hanno lo smart già DA ANNI 3/2 volte a settimana e tt funziona perfettamente? Ragioniamo se mai su tt gli altri Ad di aziende banche assicurazioni e finanziarie che lo negano (segue) dariodivico volutamente pur potendolo concedere.... Perché fermi al paleolitico... Ragioniamo.. Ma velocemente non lentamente... Al fine di nn concederlo mai più.......

Torna la Formula Uno: con le Mercedes davanti a tutti e con il pensiero ad Alex Zanardi - VanityFair.itRicomincia come è finito il precedente il mondiale di Formula Uno: la prima pole position è di Bottas accanto al compagno di squadra Hamilton