Woody Allen

Allen v. Farrow, Woody Allen risponde agli attacchi della serie TV

Allen v. Farrow, Woody Allen risponde agli attacchi della serie TV

23/02/2021 15.01.00
Woody Allen

Allen v. Farrow, Woody Allen risponde agli attacchi della serie TV

Leggi su Sky TG24 l'articolo Allen v. Farrow, Woody Allen risponde agli attacchi della serie TV

Hollywood Reporter, sostenendo inoltre di essere stati contattati meno di due mesi fa. Secondo quanto riportato, gli sarebbero stati concessi solamente pochi giorni per rispondere. "Naturalmente si sono rifiutati", si legge nella dichiarazione che definisce "categoricamente false" le accuse e ricorda che "molteplici agenzie hanno indagato e scoperto che non c'è stato alcun abuso, a prescindere da quanto Dylan Farrow sia stata indotta a credere".

Olimpiadi Tokyo, Laurel Hubbard prima atleta transgender a partecipare Viva l’Italia inginocchiata (a metà): siamo sempre il Paese delle mezze misure Cts: stop obbligo mascherine all'aperto in zona bianca dal 28 giugno

Woody e Soon-Yi insinuano poi un presunto conflitto di interesse: “È triste, ma non ci deve sorprendere, che sia stato HBO a mandare in onda il documentario visto che la rete ha un accordi di produzione e di affari con Ronan Farrow".L'unico figlio biologico di Allen e di Farrow (benché lei in un’intervista all’edizione statunitense di

Vanity Fairdatata 23 ottobre 2013 abbia insinuato che Ronan potrebbe non essere figlio di Allen ma di Frank Sinatra) nel 2018 ha chiuso un accordo triennale con HBO per produrre documentari investigativi (Allen v. Farrownon è nella lista dei documentari da lui prodotti: nella serie appare soltanto in veste di testimone). headtopics.com

Ronan Farrow è il giornalista premio Pulitzer per l'inchiesta su Harvey Weinstein: grazie alle sue inchieste si è sollevato lo scandalo che ha portato alla nascita del movimento #MeToo.Le dichiarazioni dei documentaristi Ziering e DickWoody Allen, Washington Post apre archivi: "Ossessionato da minorenni"

I documentaristi Ziering e Dick sostengono di non aver mai avuto risposta né da Allen né da Soon-Yi né da Moses, l’altro figlio adottato congiuntamente dal regista e da Farrow che sta dalla parte del padre e accusa Mia di esser stata una madre pessima.

Alcuni critici obiettano il fatto che nella docu-serie di Ziering e Dick manchino dettagli importanti come il suicidio di due dei figli adottivi di Mia Farrow e la condanna per pedofilia del fratello dell'attrice, John Charles Viller-Farrow.La casa editrice di Woody Allen minaccia di fare causa ai documentaristi

Nelle ultime ore l'Hollywood Reporterha parlato anche del fatto che la casa editrice dell'autobiografia di Allen uscita lo scorso anno, ossia la Skyhorse Publishing, ha minacciato di fare causa ai documentaristi per aver utilizzato una clip dell'audiobook di headtopics.com

Cina, la battaglia per fermare la strage di cani al solstizio di Yulin Morte di Adil, il camionista al gip: «Sono fuggito per paura di essere linciato». E ottiene i domiciliari Per Germania-Ungheria l'Allianz potrebbe tingersi di arcobaleno

A proposito di niente.Kirby Dick e Amy Ziering hanno negato le accuse della Skyhorse Publishing, sostenendo di non avere infranto la legge poiché il fair use - la disposizione legislativa dell'ordinamento giuridico degli Stati Uniti d'America - regolamenta, sotto alcune condizioni, la facoltà di usare materiale protetto da copyright per scopi d'informazione, critica e/o insegnamento senza la necessità di chiedere l'autorizzazione a chi detiene i diritti.

Leggi di più: Sky tg24 »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Pedofilo certificato

Woody Allen rompe il silenzio sul documentario «Allen v. Farrow»: «Un attacco feroce infarcito di falsità» - VanityFair.itDopo la messa in onda della prima puntata di «Allen v. Farrow», il documentario di HBO che riaccende i riflettori sulle presunte accuse di molestie ai danni del regista, Allen rompe il silenzio: «I documentaristi non hanno alcun interesse nella verità»

Rifkin's Festival, il nuovo film di Woody Allen in sala dal 6 maggioLeggi su Sky TG24 l'articolo Rifkin's Festival, il nuovo film di Woody Allen in sala dal 6 maggio

Rifkin's festival, in sala l'omaggio di Woody Allen ai classici del cinema - iO DonnaUn ironico film-testamento su cos'è la vita per il regista newyorkese. Con un test: quante citazioni in bianco e nero riuscirete a indovinare?

«Che amico, Philip Roth»: su “la Lettura” Mia Farrow racconta lo scrittoreNel nuovo numero in edicola domenica 4 aprile e già da sabato 3 in digitale un omaggio allo scrittore a tre anni dalla morte. Con il ricordo dell’attrice e l’attesissima biografia

Mia Farrow contro le speculazioni: «La verità sulla morte dei miei tre figli» - VanityFair.itL'attrice americana, madre di 14 ragazzi (di cui 10 adottati), zittisce le «crudeli indiscrezioni» e racconta «lo straziante dolore» per la perdita di Tam, Lark e Thaddeus: «Tragedie indescrivibili»