All’asta da Sotheby's la Rolls-Royce Phantom IV del 1954 della Principessa Margaret

All’asta da Sotheby's la Rolls-Royce Phantom IV del 1954 della Principessa Margaret

16/06/2021 16.28.00

All’asta da Sotheby's la Rolls-Royce Phantom IV del 1954 della Principessa Margaret

La rara vettura è una delle 18 prodotte dal 1950 al 1958 per leader mondiali e capi di Stato, nonché il solo modello con un motore a otto cilindri in linea e ha una quotazione fra i 370.000 e i 550.000 euro. La sorella della Regina l'ha guidata per 13 anni

EmailCome la sorella Elisabetta, anche la principessa Margaret ha sempre avuto la passione per i cavalli, ma quelli dei motori delle automobili. E fra le auto possedute dalla «reale ribelle» c’era anche una rara limousine Rolls-Royce Phantom IV del 1954

Lukaku saluta Inzaghi e l'Inter: addio certo, si attende l'offerta da 130 milioni del Chelsea Riapertura delle scuole, i sindacati al governo: 'Servono indicazioni operative' su vaccini, distanziamento, spazi. E Bassetti: 'Stiamo rimpiangendo la Azzolina' - Il Fatto Quotidiano Cassazione conferma la radiazione di Palamara, rigettato il ricorso - Politica

, appena messain vendita da Sotheby’s, con una base d’asta fra i 400.000 e i 600.000 franchi svizzeri (fra i 370.000 e i 550.000 euro). In condizioni pressoché perfette (molti dettagli originali sono stati conservati e il lavoro di restauro è stato eseguito nel rispetto della tradizione), la lussuosa vettura è una delle 18 prodotte fra il 1950 e il 1958 per leader politici e capi di Stato, nonché l’unica Rolls-Royce con un motore a otto cilindri in linea, il che l’ha sempre resa uno dei modelli più difficili da acquistare.

Consegnata nel 1954 e guidata di personaCome riporta la nota della casa d’aste, l’auto – che ha la targa personalizzata PM6450 - è stata consegnata alla principessa a luglio del 1954 e poiché Margaret aveva espressamente chiesto di poterla guidare di persona, la Phantom IV headtopics.com

è stata dotata di cambio automatico, mentre il sedile del guidatore è stato realizzato in morbido panno, anziché nella solita pelle. La Rolls-Royce è rimasta in uso della principessa per 13 anni, durante i quali ha percorso 27.000 miglia (poco più di 43.450 km) e quando nel 1967 è stata ritirata, sono stati rimossi i supporti per l’araldica reale e l’asta della bandiera posti sopra il parabrezza, oltre alla luce blu della polizia. In epoca recente la storica automobile ha stazionato nell’Essex, dove il proprietario del servizio di limousine che l’aveva acquistata tempo prima da un concessionario di Londra la noleggiava per i matrimoni e ha fatto anche alcune apparizioni in diversi film.

16 giugno 2021 (modifica il 16 giugno 2021 | 13:46) Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale'

Leggi su Sky TG24 l'articolo Mattarella: 'Vaccinazione dovere civico e morale. Prevalga senso di responsabilità'

La principessa Amalia d'Olanda rinuncia all'indennità reale da 1,6 milioni di euro: «Non li merito»A dicembre la primogenita di re Guglielmo Alessandro e Maxima compirà 18 anni: è il primo membro della casa Reale a rinunciare alla sua indennità Finalmente una principessa che non sia anoressica. Corriere reali.. però vuole che le lascino tutti i dolcetti 🍡🍩🍨🍧🍦🍰🥧🍬🍭🍮🍯☺️ Amalia io me li merito: scrivimi in DM così ti do il mio iban.

Alberta Basaglia: 'Se muore il sogno di mio padre'La scelta del nuovo direttore del centro di salute mentale di Trieste e l’eredità della legge 180. Parla Alberta, la figlia del grande psichiatra Sarebbe stato meglio se prima di sognare avesse trovato una sistemazione per i pazienti

Conte a Napoli per l’apertura della campagna elettorale del M5S Diretta tvL’ex premier del capoluogo campano a sostegno del candidato sindaco Gaetano Manfredi Cacciatelo dalla città, nel suo intimo e sempre stato un leghista e sempre odiato il PD.

Lady Diana, all’asta la Ford Escort che le regalò il principe CarloL’auto sarà messa all’asta il 29 giugno dalla Reeman Dansie’s Royalty, Antiques and Fine Art Sale, nell’Essex: le quotazioni potrebbero attestarsi tra le 30 e le 40 mila sterline Povero Corriere... da quotidiano di riferimento que pubblicava gli 'scritti corsari' di Pasolini a giornaletto di pettegolezzo, brutta copia di 'Novella 2000'. Sic transit gloria mundi a Silvio Berlusconi interessa questo articolo che tirchio

Guida all’app IO: che cos’è e come funzionaLa piattaforma, centro del rapporto fra cittadini e Pubblica Amministrazione, conta oltre 12mila servizi da 5mila enti. Ma c’è ancora molto da far…

Cambiano le abitudini, ma la pasta resta la regina della tavola degli italianiIl 63% la preferisce a pranzo, soprattutto al Centro-Sud. Viene percepita come il piatto della condivisione, da mangiare in compagnia di altre persone. I forma…