Lufthansa, Tedesco, Aereo, Atlantia, Alitalia

Lufthansa, Tedesco

Alitalia, ok di Lufthansa all’investimento: ma resta il nodo esuberi e flotta

Alitalia, ok di Lufthansa all’investimento: ma resta il nodo esuberi e flotta

31/10/2019 03.30.00

Alitalia , ok di Lufthansa all’investimento: ma resta il nodo esuberi e flotta

Lettera dei tedeschi a Fs e ministero dello Sviluppo economico: offerta fino a 200 milioni. Ieri incontro con Atlantia . Gli italiani chiedono fino a 2.700 esuberi

Leonard Berberi31 ott 2019Lufthansa sarebbe disposta a investire fino a 200 milioni di euro per rilanciare Alitalia, il doppio di quanto messo a disposizione dall’americana Delta Air Lines. È quanto apprende il Corriere della Sera da tre diverse fonti qualificate che chiedono l’anonimato perché non autorizzate a discuterne con la stampa. Quando si avvicina il termine per inviare l’offerta vincolante di acquisto – il 21 novembre – i giochi si riaprono e tutto torna in discussione. I tedeschi rispondono al Corriere con un secco «no comment» sulle trattative in corso. Ma da qualche giorno il dossier è diventato argomento prioritario nell’ufficio dell’ad Carsten Spohr.

Nicola torna a casa, il piccolo ha lasciato l'ospedale. Anche il fratellino si allontanò - Cronaca Miami, crolla un palazzo di 11 piani in zona residenziale: attivati i soccorsi Miami, crolla un palazzo di 11 piani in zona residenziale

La letteraIl gruppo tedesco – che comprende anche Swiss, Austrian Airlines, Brussels Airlines e Eurowings – martedì avrebbe scritto a Ferrovie dello Stato e al ministero dello Sviluppo economico (titolare del dossier) dicendosi intenzionata a entrare nell’azionariato del nuovo vettore tricolore, ricostruiscono le fonti. Lufthansa non avrebbe indicato nella missiva una cifra, ma nelle interlocuzioni di questi giorni con gli italiani avrebbe espresso un valore attorno ai 170-200 milioni di euro. Mercoledì il colosso europeo dei cieli ha avuto anche un incontro con Atlantia che assieme a Fs è l’altro socio della cordata che dovrà essere costituita per prendere in mano le sorti di Alitalia. Da Atlantia – che con Adr gestisce gli aeroporti di Roma Fiumicino e Ciampino – preferiscono non commentare. In Fs negano di aver ricevuto la comunicazione.

I palettiMa l’investimento di Lufthansa – passaggio fondamentale per consentire di riaprire le trattative da mesi portate avanti con Delta – può concretizzarsi soltanto se i tedeschi rivedono le loro pretese di ristrutturazione aziendale, fanno sapere le tre fonti. Fs e Atlantia ritengono che gli esuberi non debbano essere più di 2.700 e la flotta non dovrebbe contare meno di 97-100 aerei. Nella bozza originaria di Lufthansa la nuova Alitalia dovrebbe mandare a casa 6.000 persone (su 11.500 circa) e i velivoli dovrebbero essere ridotti a 75-80 (sugli attuali 116). Di questo parleranno i due soci italiani a Francoforte con l’ad Carsten Spohr in un incontro che – rivela una quarta fonte – dovrebbe avvenire con ogni probabilità lunedì prossimo. All’incontro potrebbero esserci anche i commissari straordinari che hanno chiesto di affiancare sempre la cordata da questo momento in avanti. Ma esuberi e flotta potrebbero essere ostacoli insormontabili nella trattativa con Lufthansa da tempo convinta che Alitalia debba andare incontro a una profonda ristrutturazione. headtopics.com

Le mosse di DeltaPer una componente importante di Alitalia (cioè il personale navigante) i tedeschi sarebbero più graditi degli americani. Mentre proprio questi ultimi potrebbero rilanciare mettendo sul tavolo più soldi di quelli offerti da Lufthansa pur di non vedersi menomati nell’accesso al ricco mercato italiano. Un’Alitalia nel gruppo tedesco vorrebbe dire anche una compagnia che deve lasciare l’alleanza SkyTeam per passare nella rivale Star Alliance (dove ci sono tra gli altri vettori Lufthansa, Turkish Airlines, Singapore Airlines, United, All Nippon Airways). La penale per l’abbandono sarebbe molto alta – attorno ai 250 milioni di dollari –, ma la nuova Alitalia sarebbe una società diversa e secondo alcuni consulenti legali questo potrebbe costituire un elemento per non sborsare quei soldi. Nonostante le ripetute richieste da Delta non è arrivata nessuna risposta.

Leggi di più: Corriere della Sera »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Ridateci i soldi del prestito-ponte! Altro che +50 milioni...

Dopo il cambio di rotta metà flotta è ibridaLa politica di Alfa Laval

Nadal: «La luna di miele? Prima ho impegni nel tennis» - VanityFair.itIl tennista spagnolo ha sposato dopo 15 anni di fidanzamento l'amata Xisca, ma per ora niente viaggio di nozze. Prima viene il tennis

Governo, Zingaretti: non voglio il voto ma un cambio di passo - Tgcom24'Non voglio andare al voto e farò di tutto per dare vita a questo governo'. Lo ha detto il segretario del Pd Nicola Zingaretti, che precisa: 'La maggioranza deve cambiare passo, litigare meno e produrre di pi&ugra... Paura!! Ci credo che non vuoi il voto! Finiresti dritto dritto a casa insieme alla tua armata Brancaleone. Na bella scusa per mantenere ancora le poltrone...

Per salvare il “patto civico” in Emilia via i due simboli - Il Fatto QuotidianoIl governo non è in crisi, ma potrebbe esserlo rapidamente. Subito dopo le elezioni in Emilia-Romagna di gennaio, in caso di sconfitta. Ma l’idea di una coalizione organica tra Cinque Stelle e Pd da ripresentare in ogni tornata amministrativa pare già quasi tramontata, nonostante le dichiarazioni dei piani alti del Nazareno e delle intenzioni annunciate. … non è in crisi?Se lo dite voi... Poi se affermate che è improbabile che cada è certo come il fatto che è in crisi. Chi di questi esseri ha un futuro senza la poltrona occupata? Sono quasi tutti da Reddito di Cittadinanza in un eventuale post voto... Il governo non è in crisi, vi credo, voi non conoscete la crisi, la crisi ce l'abbiamo noi.

Conad, gli esuberi sono 3105. Ma l'azienda assicura 'soluzioni' e ministero Sviluppo economico: 'Salvaguardati posti di lavoro' - Il Fatto QuotidianoIl piano industriale presentato da Conad per “il salvataggio” di Auchan prevede 3.105 esuberi a cui vengono offerte “soluzioni occupazionali diverse”, come i ricollocamenti nella rete Conad o reti di terzi, attraverso “un vero e proprio Piano per il Lavoro, inteso come salvaguardia del lavoro e tutela dell’occupazione”. Nella nota di Conad si sostiene di … Tipica stronzata della sx dire cazzate il problema è il perché lavorare per questi sfruttatori sempre aperti Curiosità di vedere come farà Conad a garantire i prezzi che va a rilevare.

San Siro, ok dall’Aula per il nuovo stadio: «sì» ma con 16 paletti. Sala: «Il Meazza però va rigenerato»Approvato dal Comune il pubblico interesse. Il sindaco: «Adesso si tratta». Le società Inter e Milan: «Valuteremo i vincoli, resta l’ipotesi Sesto» Rigenerato? Manco fosse il Colosseo. Buffoni!!! I paletti mi sembrano eccessivi Finitela di parlare di Vidal all'Inter, per il Barcellona è incedibile, lui stesso ha più volte ribadito di voler restare, poi vorrei aggiungere ma dei quasi 50 milioni di rosso in bilancio non parliamo? Per loro non sono debiti?