Alitalia, in ritardo anche gli stipendi di aprile

Alitalia, in ritardo anche gli stipendi di aprile

26/04/2021 23.36.00

Alitalia, in ritardo anche gli stipendi di aprile

La compagnia non ha i soldi. I commissari avvisano i dipendenti: pagheremo quando riceveremo gli «indennizzi Covid» dal governo

2' di letturaAlitalia non pagherà gli stipendi di aprile alla data prevista del 27 aprile. Ci sarà dunque un ritardo anche questo mese, dopo quello di marzo, quando le buste paga sono state saldate dopo più di una settimana dalla data prevista. La compagnia non ha soldi. Il paracadute predisposto dal governo con il decreto-legge approvato il 21 aprile non si è ancora aperto: la compagnia non ha ancora incassato i soldi pubblici, alla voce «indennizzi Covid», sui quali i commissari fanno affidamento per pagare gli stipendi.

Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti» 'La Chiesa dovrebbe abbracciare i gay, invece non li vuole liberi. E ora Francesco sembra un po' Pio IX' Il Fatto di Domani del 22 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano

Il messaggio dei commissariI commisari di Alitalia hanno fatto oggi una laconica comunicazione interna ai dipendenti: «Gentili colleghe e colleghi, desideriamo informarvi come di consueto che procederemo con il pagamento degli stipendi di aprile non appena ci verranno erogati gli indennizzi previsti a sostegno dell’emergenza Covid-19. Cordiali saluti». Il messaggio è firmato dai tre commissari: Gabriele Fava, Giuseppe Leogrande, Daniele Santosuosso.

Loading...La crisi si aggravaLa crisi della compagnia si fa più grave, è drammatica. Mentre prosegue il braccio di ferro tra il governo e la Commissione Ue per il decollo della nuova società publbica, Ita, che potrebbe godere di fondi pubblici fino a 3 miliardi per la ricapitalizzazione. Questi soldi invece non possono andare ad Alitalia, la Ue non vuole e già contesta gli aiuti pubblici ricevuti dopo il commissariamento, 1,3 miliardi in totale versati dal Mef tra il 2017 e il 2019. headtopics.com

Per gli stipendi servono 12 milioni al meseIn assenza di un accordo con Bruxelles per il decollo di Ita, le attività di volo restano in Alitalia, che però non ha più soldi. Non paga i fornitori, è in ritardo nel pagare gli stipendi, per i quali servono circa 12 milioni al mese. Il resto delle competenze, la cigs quota base e l’integrazione fino all’80% degli stipendi effettivi pre-cigs, lo deve pagare l'Inps.

Il decreto legge per erogare 50 milioniDi fronte allo stallo con la Ue, il 21 aprile il governo ha deciso un’azione unilaterale. Ha inserito nel decreto legge sulle misure Covid una norma che consente di dare anticipazioni finanziarie ad Alitalia attingendo ai fondi stanziati nel 2020 per i «ristori» al trasporto aereo per i danni Covid, residuano 50 milioni non ancora erogati ad Alitalia. Sono stati già versati alla compagnia quasi 300 milioni, su uno stanziamento totale di 350 milioni.

0La mossa del governo senza accordo con la UeFinora i soldi venivano pagati ad Alitalia solo dopo l’autorizzazione della Ue. Adesso, di fornte ai ritardi del negoziato sulla aprtenza di Ita, il governo ha deciso di andare avanti senza l’accordo di Bruxelles, che ha reagito con freddezza alla notizia. Il decreto legge è entrato in vigore il 23 aprile. Ma i soldi ad Alitalia non sono arrivati. E nessuno sa dire quando (e se) arriveranno.

Leggi di più: IlSole24ORE »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

succede... Se rimangono un Po di mesi senza non credo che abbiano problemi, mezza Italia siamo 14 mesi senza Xcio... Molti italiani non percepiscono stipendi od introiti da un anno ormai. Penso che un ritardino di un mese non sia inaccettabile. Sempre per il principio degli italiani di serie A e quelli di serie B !

La scuola e la dad, così l’emergenza Covid ha spento la luce a una generazioneSempre dopo, un passo indietro. Com’è stonata una società in cui la politica non rappresenta il Paese reale. Ma lo rincorre. Arrivando in coda ai genitori nelle piazze e ai figli dimenticati nella dad. Dopo, sempre dopo. Al momento del cerotto. Quando le parole degli insegnanti restituiscono un disagio che ... Generazione di alienati

Covid, ecco i sintomi che possono prevedere la morte o la guarigione di un pazienteUno studio effettuato su più di 3 mila malati ricoverati in 41 grandi ospedali italiani, permette di stabilire se il ricovero avrà esito infausto o no Primo sintomo che anticipa il peggio... leggere i giornali del gruppo gedi! Il covid é curabile se evitate di leggere questi parassiti e la tv... provateci! Ci sono sintomi anche per i quotidiani?

Professionisti, la sospensione dei termini per Covid scatta dopo la guarigione

La corsa contro il Covid di Expo DubaiA cinque mesi dal taglio del nastro è ancora difficile dire se la diffusione della pandemia, in autunno, permetterà a questo evento globale di decollare

Covid, 37enne sfonda la porta dell'obitorio per vedere il padre mortoLeggi su Sky TG24 l'articolo Covid a Palermo, sfonda la porta dell'obitorio per vedere il padre morto Che titolo del cazzo! Vorrei vedere voi cazzo!!! Peccato che non c erano giornalisti davanti alla porta.

Procida diventa isola Covid free: conclusa la vaccinazione di massaSomministrati 6115 inoculazioni su 7500 persone: la campagna è durata quattro giorni Seguendo quale piano vaccinale ? ... quanto di 'pagano' per crederci? Dopo aver scoperto pure gli 'intrallazzi' delle Regioni nell'alterare i dati sanitari per l'assegnazione dei 'colori' tutto può succedere in questo nostro 'disastrato' Paese 😕 3maggio sapevatelo CovidFree de che? I vaccinati possono contagiarsi e contagiare quindi covid free stocavolo.