Alberto di Monaco, 15 anni di regno, tra Charlène, i gemelli e progetti sempre più ambiziosi - VanityFair.it

Il secondogenito di Ranieri III e Grace Kelly saliva al trono 15 anni fa. Ambientalista convinto e costruttore in chiave eco. Al suo fianco, una famiglia da favola e modernissima, tranne che per un dettaglio

12/07/2020 10.00.00

Il secondogenito di Ranieri III e Grace Kelly saliva al trono 15 anni fa. Ambientalista convinto e costruttore in chiave eco. Al suo fianco, una famiglia da favola e modernissima, tranne che per un dettaglio

Quindici anni fa il secondogenito di Ranieri III e Grace Kelly saliva al trono. Ambientalista convinto, cnstruttore come il padre, ma in chiave eco, al glamour del passato risponde con una gestione dinamica e proiettata verso il futuro. Al suo fianco, una famiglia da favola e modernissima, tranne che per un dettaglio

.Era il 12 luglio 2005 e lui, già formalmente alla guida del Paese dal 6 aprile, dopo la morte del padre Ranieri III, iniziava ufficialmente a regnare sul Principato. Una messa officiata dall’arcivescovo Bernard Barsi e una grande festa nel giardini di palazzo Grimaldi con settemila monegaschi, accendevano definitivamente i riflettori su di lui in attesa dell’ultimo attimo formale, l’incoronazione, il 19 novembre successivo.

'La Chiesa dovrebbe abbracciare i gay, invece non li vuole liberi. E ora Francesco sembra un po' Pio IX' Il Fatto di Domani del 22 Giugno 2021 - Il Fatto Quotidiano Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti»

A 57 anni, così,Albert Alexandre Louis Pierreusciva definitivamente dall’ombra ingombrante del padre, artefice del miracolo della Montecarlo glamour anni Cinquanta che ancora oggi strega al solo pensiero, e soprattutto a quello della principessa a cui molto di quella magia fu dovuta,

Grace Kelly,per guidare il regno verso la modernità.E nonostante all’inizio in molti si fossero chiesti che tipo di sovrano sarebbe stato, oggi si può senza dubbio affermare che Alberto ha vinto la sua sfida. Ambientalista convinto, è stato spesso messo in contrapposizione con il padre, il headtopics.com

Prince Battisseur(principe costruttore) per via dei grattacieli di cui aveva riempito i due chilometri quadrati scarsi del regno, ma anche lui è un costruttore deciso. Alberto ha iniziato a strappare terra al mare per ampliare il Principato edentro il 2026 dovrebbe nascere il nuovo quartiere di Anse du Portier, un investimento di due milardi di euro e un progetto ambizioso realizzato da Renzo Piano.

Le casse del Principato, del resto, sono più che solide, anche se il Covid-19 ha colpito anche in casa Grimaldi, e per una ripresa totale in termini economici sono previsti tagli impostanti, come raccontato da lui stesso alCorriere della Sera(ha tagliato il 40% del suo appannaggio,

ndr).L’ascesa al trono ha comportato per lui anche un’altra urgenza, quella di assicurarsi un erede per evitare che il Principato tornasse alla Francia (per via di un vecchia legge). Così nel 2002 una modifica alla Costituzione ha salvato il Paese da questo richio stabilendo che «in mancanza di discendenza diretta e legittima, la successione si opera a vantaggio dei fratelli e delle sorelle del principe regnante e dei loro discendenti diretti e legittimi, in ordine di primogenitura, con precedenza ai maschi a parità di grado di parentela». Scelta poco moderna, quest’ultima,

il Principato è l’unica monarchia d’Europa che vieta il trono a una donna.Dopo la modifica, Carolina di Monaco, sorella maggiore di Alberto, e i suoi figli maschi, divennero eredi, fino al 2014, quando Alberto ha avuto due gemelli,Jacques e Gabriella headtopics.com

Europei 2021, Juve e Barcellona per le differenze: loghi arcobaleno Un mese alle Olimpiadi: le paure dei giapponesi, i sogni degli italiani. Il podcast Dichiarazione congiunta di 13 Paesi Ue contro la legge ungherese anti-Lgbt. Firma anche l'Italia (ma dopo le proteste) - Il Fatto Quotidiano

Charlène Wittstock,sposata il 2 luglio 2011. Nozze da fiaba, le loro, nonostante qualche ombra. Pare che alla vigilia del sì lei volesse fuggire perché aveva scoperto l’esistenza di un terzo figlio illegittimo del marito, gossip mai confermato (Alberto è padre anche di Jazmin e Alexandre, nati da due relazioni non sancite da un matrimonio cattolico e quindi esclusi dalla successione).

Il debutto al fianco dell’ex nuotatrice sudafricana, alle Olimpiadi invernali di Torino, mentre il primo evento ufficiale fu al matrimonio di Victoria di Svezia e Daniel Westling, nel 2010. Etichettata come «principessa triste», comoda dicitura da sempre molto amata dai gossip, lei non ci sta: «Non si può sempre sorridere», ha dichiarato lo scorso anno, per lei particolarmente duro per la perdita di due amici e per la malattia del padre.

Al fianco del suo principe,che nel 2015,in occasione dei 10 anni di regno di Alberto definì pubblicamente «del cuore e del mio cuore»,facendolo commuovere, sarebbe più felice di quanto si possa immaginare.E quella frase l’ha ripetuta anche di recente, facendola sembrare una novità, quando invece era un’auto citazione.

Quest’anno non ci saranno festeggiamenti in grande stile come quella volta, lo impongono le circostanze sanitarie, ma di certo la famiglia non dimenticherà l’anniversario. In attesa di tornare alla vita di prima, con il fascino che da sempre accompagna l’idea del Principato. headtopics.com

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

«Non mi basta più», l'eterno ennesimo successo di Chiara Ferragni - VanityFair.itLa fortuna dell'influencer ha sempre sollevato polemiche. Qualcuno si è appellato al «potrei farlo anch’io». Ma non è l'«Io» ad averla portata in auge, è la consapevolezza di come esista un «noi», banda di imperfetti ai quali ha insegnato che tutto è possibile Veramente è un successo di baby k. Nel video e nella canzone la Ferragni dice 3 cose e basta!!!!

La pillola compie 60 anni: 11 risposte attuali ai dubbi più comuni - VanityFair.itLa contraccezione ormonale in Italia è usata dal 16% della popolazione femminile fertile, un dato tra i più bassi d’Europa. Per sensibilizzare sull'argomento e per una corretta informazione sulla sessualità sicura, Bayer ha lanciato la campagna “Ragazze, che storia”

Addio a Mario Zanni, il barista di «Certe Notti» di Ligabue - VanityFair.itAveva 80 anni ed è stato tra le figure più care al cantante di Carreggio, è qui che si trova il suo locale diventato meta dei fan di Liga. Il «Bar Mario», ora, sarà ancora più indimenticabile

«Ci risiamo»: lo scatto di un infermiere, Luca Alini, dell'ospedale di Cremona - VanityFair.itStremato dopo un turno intenso un infermiere ha sollevato l'allarme: «In reparto abbiamo ricominciato a ricoverare pazienti Covid con gravi insufficienze respiratorie». Non abbassiamo la guardia L'aggiornamento è pronto per essere installato. Che aspettate?

«A perfume is born», Lady Gaga è il volto di una fragranza Valentino - VanityFair.itIl profumo come un «simbolo di libertà, consapevolezza di sé, di un cuore puro». È questo che secondo Pier Paolo Piccioli rappresenta Lady Gaga per la maison Valentino

Gigi Hadid, è (di nuovo) polemica sul pancione nascosto - VanityFair.itLa modella, che insieme al compagno Zayn Malik ha annunciato di aspettare il primo figlio, è tornata nell'occhio del ciclone. Perché, dopo aver smentito le accuse secondo cui avrebbe nascosto di proposito il suo corpo, ha fatto oscurare una foto di famiglia Premesso che ognuno fa quello che vuole, la pancia di una donna incinta non è poi tutto questo bel vedere!!!!! Se non forse per la donna ed il marito