Afghanistan, la street artist che disegna i diritti delle donne - VanityFair.it

Quando disegna lungo le pareti degli edifici di Kabul, in Afghanistan non si sente mai al sicuro ma Shamsia Hassani non smetterà di portare l'arte in strada. «Così chiedo diritti per le donne»

14/03/2021 13.30.00

Quando disegna lungo le pareti degli edifici di Kabul, in Afghanistan non si sente mai al sicuro ma Shamsia Hassani non smetterà di portare l'arte in strada. «Così chiedo diritti per le donne»

Quando disegna lungo le pareti degli edifici di Kabul, in Afghanistan non si sente mai al sicuro ma Shamsia Hassani non smetterà di portare l'arte in strada. «Così chiedo diritti per le donne»

Così la donna protagonista di ogni suo graffito è comparsa sugli edifici segnati dalla guerra, mai terminata dal 2001, le macerie e infine sulle pareti di alcune stazioni di polizia.«Quando sono in strada a Kabul, con la scala e i miei colori, non sono mai al sicuro»,

Migranti, Frontex: +151% arrivi nel Mediterraneo centrale nel 2021 Sostegni bis, Confesercenti: 'Fare chiarezza sul perché gli aiuti non arrivano e risolvere il blocco. Per ripartire serve liquidità' - Il Fatto Quotidiano Von der Leyen oggi a Roma consegna la 'pagella' a Draghi, Bruxelles promuove il Pnrr italiano

ha raccontato Shamsia, che realizza le sue opere entro i quindici minuti circa per non dare troppo nell’occhio. «Quando le persone mi vedono fuori mentre faccio graffiti, dicono parolacce, imprecano e alcuni lo chiamano peccato. Le persone in Afghanistan non sono contro l’arte, ma contro le donne che vogliono fare arte». Se fosse un ragazzo, per Shamsia sarebbe tutto più semplice.

Per questo Shamsia ha scelto di dare voce alle donne afghane portandole fuori dalle mura casalinghe. E mostrandole con fierezza. «Voglio che la mia arte viva con le persone e diventi parte della loro vita quotidiana» ha raccontato l’artista al headtopics.com

Guardian. «Voglio mostrare la mia arte a coloro che non hanno accesso a gallerie e mostre. Le mie opere sono più focalizzate su individui e questioni sociali, ma a volte diventano politiche».C’è la musica come l’arte che rende liberi, il rispetto della persona, la condanna di ogni forma di violenza. «

Poiché le donne hanno più restrizioni rispetto agli uomini nella nostra società, ho scelto come protagoniste delle mie opere le donne. Una donna con gli occhi chiusi e senza bocca, con uno strumento musicale deformato che le dà la capacità e la sicurezza di far suonare la sua voce con forza. I suoi occhi chiusi credono che non ci sia niente di buono da vedere, così desidera non guardare, nella paura che non ci sia niente di buono da vedere».

Leggi di più: Vanity Fair Italia »

G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri

Leggi su Sky TG24 l'articolo G7, un miliardo di dosi di vaccino saranno donate ai Paesi poveri: la metà dagli Usa

«En Plein Air», il servizio moda di Vanity Fair in edicola - VanityFair.itVoglie di campagna, gite in barca e passeggiate lungo il fiume. In compagnia di giacche antivento e maglie marinare, sahariane e galoche in gomma, borse di paglia e tanto cotone. Aspettando la zona bianca

«Il potere dell’alleanza»: il nuovo Vanity Stage dedicato alla sensibilizzazione contro il tumore ovarico - VanityFair.itInformazione, ricerca e condivisione sono le armi per combattere una delle neoplasie femminili più aggressive. L’incontro virtuale è in programma stasera alle ore 18:30, sulla piattaforma dedicata e sui canali social di Vanity Fair Italia

«Ora di Punta», arriva su Instagram la nuova rubrica di Vanity Fair - VanityFair.itUn appuntamento quotidiano, per discutere con giornalisti della redazione e ospiti sempre diversi i temi caldi di attualità, cultura e spettacolo. Il nuovo spazio social di Vanity Fair vuole essere un'occasione di confronto e crescita, declinata via social

«United for Progress», il nuovo evento digitale di Vanity Fair e Audi - VanityFair.itIn programma il 21 aprile alle ore 18:00, l'evento è dedicato all'innovazione e al progresso, e a chi condivide valori di autentica avanguardia per ispirare una nuova rinascita. Tanti gli ospiti che intervengono

Vanity Fair Green: il programma completo - VanityFair.itTanti gli ospiti che interverranno sul palco virtuale di «Vanity Fair Green – From challenge to change», l’evento digitale di Vanity Fair, in calendario il 15 aprile e aperto a tutti, dedicato alla sostenibilità. Ecco il calendario completo

Can Yaman: «In amore agisco d'istinto». La nuova copertina di Vanity Fair - VanityFair.it«Se mi sposerò? Teniamoci la sorpresa». In un'intervista esclusiva a «Vanity Fair», l'attore turco Can Yaman, futuro interprete di Sandokan, si racconta per la prima volta. Il passato senza un soldo, Diletta Leotta, gli 8 milioni di donne che lo seguono sui social: l'uomo più desiderato come non si è mai visto prima BHaitam1 DilettaLeotta 👏👏👏🥳🔥 CanYaman DilettaLeotta CanYaman 👑🔥🔥💗 DilettaLeotta Can 🔥🔥🔥🔥🔥🔥