Affinità elettive

Affinità elettive

22/01/2021 02.19.00

Affinità elettive

Nel frattempo il nostro amico Viktor Orbán sta andando veramente forte. Dopo aver costretto l’Università del cattivissimo George Soros a lasciare Budapest, accoglierà quella cinese di Fudan. Università prestigiosa, lo garantiscono tutti, comprese le classifiche internazionali. Finalmente avrà una sede in Europa, un bel campus, si prevedono seimila studenti in ...

E sempre coi cinesi, siccome l’Europa non è sufficientemente veloce, sta trattando l’acquisto di un milione di dosi del vaccino prodotto dalla Sinopharm. Bruxelles non lo riconosce ma sono dettagli: Orbán ha detto all’agenzia del farmaco ungherese di darsi una mossa e al diavolo tutti. Non è soltanto faccenda di quattrini, è proprio il delizioso approccio alla vita dei cinesi che lo affascina. Infatti ha sospeso il codice del lavoro e cancellato i contratti collettivi: ogni lavoratore, senza rotture di scatole dal sindacato, e senza tante discussioni, sarà tenuto a osservare l’orario che gli attribuirà l’azienda. Ma l’aspetto più divertente è che, mentre il nostro governo ha buoni rapporti con la Cina, la nostra opposizione ne ha di ottimi con Orbán. Ecco, sempre lì a litigare, e poi guarda quante cose hanno in comune.

Gli azzurri hanno deciso: mai più divisi, tutti inginocchiati o tutti in piedi. Giovedì la scelta Gabriele Paolini in carcere: la condanna definitiva a 8 anni da scontare nella casa circondariale di Rieti I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi» Leggi di più: La Stampa »

Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Leggi su Sky TG24 l'articolo Covid, stop mascherine all'aperto: ecco quando potrebbe arrivare

Articoli come questo nn devono stare dietro paywall. Oppure vendete gli articoli di mattiafeltri separatamente dell'abbonamento a , che ha un pubblico di lettori troppo ristretto.