Addio Luis Del Sol, “Il postino” se ne va a 86 anni: fu stella della Juve e capitano della Roma

Addio Luis Del Sol, “Il postino” se ne va a 86 anni: fu stella della Juve e capitano della Roma

20/06/2021 21.33.00

Addio Luis Del Sol, “Il postino” se ne va a 86 anni: fu stella della Juve e capitano della Roma

Il centrocampista spagnolo è stato campione d’Europa nel 1964 con la sua Nazionale. Vinse lo scudetto con i bianconeri nel ‘67

20:06TORINO. È morto all'età di 86 anni l'ex calciatore e allenatore spagnolo Luis Del Sol. Una leggenda del Betis di Siviglia – che ha annunciato la scomparsa – che giocò dal 1962 al 72 anche in Italia, con le maglie di Juventus e Roma. In bianconero per otto stagioni, a Torino il centrocampista si conquistò il soprannome di «Il postino», poi per due anni fu capitano della Roma. Una delle stelle, dedicate ai calciatori più rappresentativi della storia della Juve, che impreziosiscono l’Allianz Stadium è dedicata a lui.  

Ritorno a scuola, Azzolina a La7: 'L'anno scorso abbiamo creato 40mila classi in più, il governo ora è in colpevole ritardo' - Il Fatto Quotidiano Barillari porta una pistola in consiglio regionale Lazio e fa una diretta: 'Vaccinarsi è una roulette russa' - TGCOM24 Pisa, trovato morto Francesco Pantaleo, il ragazzo scomparso da giorni

In Spagna giocò, prima del trasferimento in Italia, con Betis e Real Madrid. Con la Spagna fu campione d’Europa nel 1964. Queste le parole con cui la società sivigliana ha dato la notizia su Twitter:«Il Real Betis Balompié è addolorato per la scomparsa del signor Luis Del Sol Cascajares, la più grande leggenda della nostra storia. Riposa in pace»

©RIPRODUZIONE RISERVATAI perché dei nostri lettori“Mio padre e mia madre leggevano La Stampa, quando mi sono sposato io e mia moglie abbiamo sempre letto La Stampa, da quando son rimasto solo sono passato alla versione digitale. È un quotidiano liberale e moderato come lo sono io. headtopics.com

Leggi di più: La Stampa »

G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Leggi su Sky TG24 l'articolo G8 di Genova, i tre giorni di caos che sconvolsero il mondo. VIDEO

Un addio dopo quattro secoli, cosa rimane dei Gesuiti a CuneoI primi Padri arrivarono a Cuneo nel 1607, cappellani dell’antico ospedale. Ora lo storico Collegio sarà venduto Gli immigrati clandestini. Aveva ragione Papa Ganganelli: i gesuiti vanno soppressi E tanta masturbazione non solo intellettuale.

Uomo fedele nei secoli. Addio Giampiero Boniperti - Il Fatto QuotidianoGiampiero Boniperti. Il 4 luglio avrebbe compiuto 93 anni. È stato tifoso, giocatore, capitano e presidente della Juventus, è stato la Juventus. A modo suo, con quel carattere ispido, con quello slogan, “Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta”, che ne diventò il manifesto e la cella. L’aveva rubacchiato a Vince Lombardi, guru … marcotravaglio Almeno lui nella sua vita sapeva fare qualcosa e la faceva bene,al contrario vostro. Ma il fotografo autore di questo scatto è il vero fuoriclasse! Ma cosa importa ormai?

La guardia del corpo di Diana è il nuovo responsabile della sicurezza di AstrazenecaTrevor Rees-Jones fu l’unico sopravvissuto all’incidente nel tunnel dell’Alma che costò la vita alla principessa, a Dodi Al Fayes e all’autista Herni Paul Si ma non sono porte girevoli. Tutti i caporedattori d'Italia subito dopo aver appreso la notizia. Quindi, logicamente, entro mercoledì cantano almeno due etti, due etti e mezzo.

Desirée, condannati i quattro imputati: 2 gli ergastoliMa uno torna libero per scadenza dei termini di custodia cautelare. La madre della ragazza: non ho avuto giustizia uccisa da immigrati Due senegalesi, un nigeriano, un ganese. Tre nazionalità diverse e di tutte e tre non c'è n'è una che si salva. In Italia hanno trovato terreno fertile alla malavita e s'è costituita l'internazionale della delinquenza. E stamo proprio messi bene.. È tutto un BLUFF della magistratura, non si faranno più di 7 anni ! A parole(le sentenze) tutti giustizialisti... poi nei fatti della certezza delle pene(il carcere) tutti garantisti ! È l'italia dei Berlusconi, dei Prodi, quella votata da voi ITALIANI, di certo non dai Danesi.

Italia brand vincente, superati i 100 milioni di ricavi commercialiLa struttura interna della Figc fa il pieno di sponsor nel 2019-2022 distribuiranno dei dividendi a tutti i cittadini?

Pontecorvo: “Alfredino, quel lieto fine mancato che ci ha segnati per sempre”Parla Il regista della serie Sky sulla tragedia di Vermicino