Addio a Mira Furlan, la Danielle Rousseau di «Lost» aveva 65 anni - VanityFair.it

L'attrice, nata a Zagabria e migrata negli Stati Uniti con le prime avvisaglie della guerra civile, è scomparsa a seguito di una lunga malattia. Quale, non è stato detto. «Non ho paura», si è però letto nell'ultimo post di «Danielle Rousseau»

22/01/2021 19.00.00

L'attrice, nata a Zagabria e migrata negli Stati Uniti con le prime avvisaglie della guerra civile, è scomparsa a seguito di una lunga malattia. Quale, non è stato detto. «Non ho paura», si è però letto nell'ultimo post di «Danielle Rousseau»

L'attrice, nata a Zagabria e migrata negli Stati Uniti con le prime avvisaglie della guerra civile, è scomparsa a seguito di una lunga malattia. Quale, non è stato detto. «Non ho paura», si è però letto nell'ultimo post di «Danielle Rousseau»

Mira Furlan è scomparsa senza far rumore e poco si è detto sulle cause della sua morte. Il marito, Goran Gajić, non ha rilasciato alcuna dichiarazione. In silenzio, ha accompagnato la moglie nei suoi ultimi giorni, compagno eterno della donna conosciuta a Zagabria. La Furlan, che dal 2004 al 2010 ha recitato in

Eriksen si accascia: è a terra privo di sensi, compagni in lacrime. Diversi massaggi cardiaci Il doppio livello di Matteo Salvini: il sostegno al premier e le accuse in stile No vax Europei, il momento in cui Eriksen si accascia a terra

Lost, nella parte diDanielle Rousseau, ha vissuto nella propria città natale fino alle prime avvisaglie della guerra civile. Poi, con il marito, si è trasferita negli Stati Uniti, attrice l’una, regista l’altro. Insieme, hanno lavorato alla serie

Babylon 5. Gajić ha diretto la moglie, il cui più grande successo risale al 1985, con il filmPapà è in viaggio d’affari Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Funivia Mottarone, Tadini al gip: “Messo forchettone altre volte”

Leggi su Sky TG24 l'articolo Funivia Mottarone-Stresa, Tadini al gip: “Messo forchettone anche altre volte”

Addio a Fausto Gresini, l'ex pilota morto per Covid: aveva 60 anni - Il Fatto QuotidianoFausto Gresini, ex pilota motociclistico due volte campione del mondo nella classe 125, è morto per complicazioni legate al Covid-19. Originario di Imola, aveva compiuto 60 anni lo scorso 23 gennaio. Gresini ha trionfato in 125 nelle stagioni 1985 e 1987, poi come team manager, con la sua Gresini Racing, ha vinto altri motomondiali. Ricoverato … Mi dispiace...Rip Ho sempre sperato che riuscisse a sconfiggere questo maledetto virus. FaustoGresini mancherai a tutti noi appassionati di MotoGP. Ci sei sempre stato e resterai sempre nel cuore di chi è della mia generazione che ti ha visto nascere come pilota.

Addio a Mauro Bellugi, aveva subito l’amputazione delle gambe dopo il Covid - VanityFair.itBellugi, ex difensore dell’Inter, aveva avuto il Covid e, a causa di una complicanza, gli erano state amputate le gambe. La sua forza di ricominciare aveva commosso l’Italia. Aveva 71 anni

Addio a Bruno Tinti, magistrato e fondatore del Fatto Quotidiano: aveva 78 anni - Il Fatto QuotidianoAddio a Bruno Tinti. L’ex magistrato, tra i fondatori del Fatto Quotidiano, si è spento all’età di 78 anni. Da qualche giorno era ricoverato in un ospedale di Torino. Magistrato tra il 1967 e il 2008, in seguito si è scritto all’ordine degli avvocati di Roma. Entrato in magistratura a 25 anni, diventa giudice istruttore … Amennnnnnn Dispiace ma il problema sono gli eredi solo 🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡 R. I. P. Rip! 🙏

Con Draghi al governo diremo addio al welfare - Il Fatto QuotidianoIIl 23 febbraio 2012, mentre la Grecia era al collasso e il mondo intero versava in una crisi globale, Mario Draghi dichiarò al Wall Street Journal: “Quel che si profila in Grecia è un nuovo mondo che abolirà il vecchio regime e ci libererà dei sepolcri imbiancati. All’esterno paiono belli ma dentro sono pieni di … DeMasiD_ DeMasiD_ Allora non ha capito nulla. DeMasiD_ Ma come fate a parlare di Mediterraneo se in 1000 giorni di 5 stelle al governo non ho visto nulla di concreto per il mediterraneo. Nascondetevi che è meglio. DeMasiD_ DeMasiD_ fonda un giudizio ipotetico sul nulla..proprio non vi scende il GovernoDraghi

Il disprezzo delle solite élite ora prende di mira Casalino - Il Fatto QuotidianoCome da italica tradizione, dismesso il potere ti tirano le pietre che prima trattenevano nelle tasche. Succede a Rocco Casalino, portavoce del presidente del Consiglio, da sempre criticato sottotraccia e invece, ora, preso di petto come fosse lui il responsabile del marasma. “Peracottaro”, “parvenu”, “isterico”, si divertono i leoni da tastiera “liberali e competenti” che … scannavo Italia Roma Riflessioni 5gennaio scannavo Beh non è la solita elite che gli tira le pietre,gliela tirano anche tanti italiani,e non da ora ma da tanto tempo,lo stesso dicasi per Gigino e per tanti del movimento scannavo Leccano il culo ai vecchi porci e mafiosi e maltrattano chi non ruba