Video, Rai, Tv, Raitv, Rai News, Mondo

Video, Rai

Addio a Ardeth Platte, la suora militante pacifista che ispirò personaggio Orange Is The New Black

E' stata in carcere per le sue convinzioni e ha ispirato un personaggio di 'Orange Is the New Black', la serie di Netflix sulla vita in un carcere femminile. E' morta a Washington all'età di 84 anni, durante la notte del primo dibattito presidenziale

13/10/2020 14.03.00

E' stata in carcere per le sue convinzioni e ha ispirato un personaggio di 'Orange Is the New Black', la serie di Netflix sulla vita in un carcere femminile. E' morta a Washington all'età di 84 anni, durante la notte del primo dibattito presidenziale

Suor Ardeth Platte, la suora cattolica che ha passato una bella fetta della sua vita dietro le sbarre per le sue convinzioni e che ha ispirato un personaggio di 'Orange Is the New Black', la serie di Netflix sulla vita in un carcere femminile, è morta a Washington all'età di 84 anni durante la notte del primo dibattito presidenziale.

Condividi13 ottobre 2020A dare notizia della morte è stata suor Carol Gilbert, sua compagna di cella e"complice" da tempo nella militanza pacifista e nelle azioni dimostrative contro gli armamenti nucleari che hanno messo spesso suor Ardeth nei guai con la giustizia Usa. Il decesso risale al 30 settembre scorso e la sera prima, ha raccontato suor Carol, suor Ardeth aveva ascoltato il dibattito presidenziale sulla NPR (National Public Radio, l'emittente radiofonica pubblica americana). Quando si è svegliata la mattina dopo, ha scoperto il corpo esanime della Platte ancora con gli auricolari sintonizzati su NPR.

I due ragazzi contro i genitori No Vax: «Vaccinateci, vogliamo essere liberi» Zan: «Sono incredulo, è un’ingerenza senza precedenti» Un mese alle Olimpiadi: le paure dei giapponesi, i sogni degli italiani. Il podcast

Le due suore erano salite agli onori della cronaca nell'autunno del 2002 quando furono arrestate, insieme a Jackie Hudson un'altra suora domenicana, per aver fatto irruzione in un sito federale di armamenti nucleari in Colorado. Con indosso tute hazmat con la scritta"Specialiste del disarmo", avevano tagliato con le tronchesi la recinzione del campo missilistico e una volta all'interno avevano"firmato" con il sangue disegnando una croce sul coperchio di un silo srotolando poi una bandiera della pace mentre recitavano una preghiera:"Oh Dio, aiutaci ad essere operatrici di pace in un mondo ostile".

Arrestate con l'accusa di sabotaggio le tre sorelle furono multate e condannate alla prigione. Suor Ardeth, che a quell'epoca aveva già un corposa fedina penale - lei e suor Carol hanno trascorso almeno 15 anni della loro vita in una quarantina di carceri Usa - subì la condanna più pesante a 41 mesi nel penitenziario federale di Danbury, Conn. Fu lì che si fece notare dalle compagne detenute per le sue doti da cestista - segnava a ripetizione canestri da tre punti nonostante la cataratta - e conobbe Piper Kerman il cui libro di memorie del 2010,"Orange Is the New Black", sul suo anno di carcere per riciclaggio di denaro e traffico di droga, è stato la base per la serie Netflix. headtopics.com

Leggi di più: Rainews »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Tristezza infinita Una che ispira i Black deve essere proprio in gamba se lo dite voi SICURAMENTE bah.

Coronavirus, suora positiva: chiusa scuola Domenicane nel TorineseLeggi su Sky TG24 l'articolo Coronavirus, suora positiva: chiusa scuola Domenicane nel Torinese Suora di clausura... cattolici ........prrrrrrrrrrrrrrrrrppppppppppppppprpppppppp

Il silenzioso addio ai morti strappati dalla furia del Tanaro che ha devastato il cimitero di GaressioQuindici semplici croci di legno, su due cumuli di terra appena smossa. Lì riposano i primi morti che il Tanaro ha restituito lungo la valle, dopo averli strappati, nella notte della piena tra il 2 e 3 ottobre, dal piccolo cimitero di Trappa (frazione di Garessio), che non esiste più. Un’altra decina si trovano composti nella camera mortuaria del paese. Ieri una comunità impietrita ha dato loro un nuovo addio, mentre il vescovo di Mondo vì, Egidio Miragoli, ha benedetto quelle vittime assurde dell’alluvione e pregato per i familiari. Tante le famiglie riunite dal dolore vissuto in silenzio nel santuario di Valsorda, simbolo della valle, come lo è quel Tanaro che ha violato 200 bare. Non hanno più lacrime, come l’insegnante in pensione che nel camposanto cancellato ha perso 18 parenti. Chi i genitori, un figlio, i nonni. Senza più una tomba dove visitarli. Il vescovo ha celebrato la messa per ricordare quei defunti portati chissà dove. Con il parroco don Aldo Mattei e don Riccardo, ha avuto parole di conforto e affetto per quanti sono stati straziati «da un nuovo addio». E auspicato che «l’intera valle sappia dare una risposta unita e unica per la messa in sicurezza definitiva del fiume e del territorio». Don Aldo: «Ho visto tanto dolore nella mia missione, ma mai quanto accaduto a Trappa. Consoliamoci credendo che ci ritroveremo tutti in Dio». Alla funzione c’erano il vicepresidente del Consiglio regionale Franco Graglia, il consigliere della Fondazione Crc Massimo Gula, il vicesindaco di Garessio Massimo Sommariva e il sindaco di Ormea Giorgio Ferraris. In valle Tanaro molte le scuole ancora chiuse. A Ceva primaria e Baruffi lo rimarranno fino al 14 ottobre, mentre l’asilo lo sarà fino al 30 ottobre. Ieri sono continuati gli interventi di Protezione civile e Aib da tutto il Piemonte. Messa in sicurezza e quintali di sabbia e fango rimossi da strade, case e attività economiche. Anche con problemi di smaltimento, per ora risolti stoccando montagne di terra e legname i

​Microsoft rimuove il malware Trickbot, rischio per elezioni Usa 2020La decisione dell'azienda segue la pubblicazione del New York Times sulle movimentazioni del Dipartimento di Sicurezza degli Stati Uniti contro un gruppo di hacker pronti all'uso di malware Trickbot, un servizio attivo dal 2016 che ha infettato più di un milione di dispositivi informatici in tutto il mondo

Addio a Margaret Nolan, la Bond Girl tutta d’oroL’attrice aveva 76 anni, apparsa anche nel film musicale 'A Hard Day's Night'.

Chi era Laura Salvo, la rallista (laureata in legge) morta in un incidente al Rally Marinha GrandeFiglia d’arte, 21 anni, faceva la navigatrice. Suo padre era pilota di rally e anche sua sorella corre. L’incidente al Rally Vidreiro in Portogallo: l’auto si è schiantata contro un pino

Immigrazione e sicurezza: la nuova legge che cancella i decreti Salvini | Visto da Vicino di Maria Serena NataleCosì il Decreto Immigrazione approvato dal Consiglio dei ministri cambia le norme su soccorso in mare, accoglienza, cittadinanza L’Italia ha scritto ol proprio destino di decadenza. La società si è sfaldata e non ha più la forza per sollevarsi. Siamo uno stato sudamericano.