Achille Lauro, voce di una generazione in «Solo noi» - VanityFair.it

Il cantante, che la prima settimana di marzo sarà ospite fisso del Festival di Sanremo, ha rilasciato il suo ultimo singolo

20/02/2021 13.31.00

Il cantante, che la prima settimana di marzo sarà ospite fisso del Festival di Sanremo, ha rilasciato il suo ultimo singolo

Il cantante, che la prima settimana di marzo sarà ospite fisso del Festival di Sanremo, ha rilasciato il suo ultimo singolo. Il primo, preludio dell'album di inediti in uscita la primavera prossima: «Ho messo da parte chi ero. Sto rinascendo un'ultima volta», il messaggio

Achille Lauro, lo stesso «noi» al quale su Instagram, nei giorni passati, ha cercato di dare un volto e una direzione, sembra un pronome universale, qualcosa che possa abbracciare, in un moto privo di distinzioni, ogni figlio delle periferie.

Cinque azzurri (e tutto il Galles) si inginocchiano prima del fischio di inizio: non era mai successo Primarie Pd a Roma e Bologna: la vittoria di Lepore e Gualtieri In Edicola sul Fatto Quotidiano del 21 Giugno: Fico: “Ora il salario minimo e nuovo alt ai licenziamenti” - Il Fatto Quotidiano

«Solo noi», canta Achille Lauro, che venerdì ha rilasciato il suo ultimo singolo, il primo tratto da un album inedito.Solo noi,disponibile in radio e sulle piattaforme digitali, è una lettera senza mittente, con la quale Lauro ha voluto

anticipare l’uscita di un nuovo album, il sesto, in arrivo la primavera prossima.«Dedicata alla mia generazione. Generazione sola, senza età, folle, sconsiderata, immorale, senza libertà ma al tempo stesso libera. Cresciamo soli, scegliamo la nostra vita e ne decidiamo la fine. E a noi sta bene così», ha scritto Lauro, raccontando come « headtopics.com

Solo noiè il primo singolo che anticipa il nuovo me stesso. Ho messo da parte chi ero. Sto rinascendo per l’ultima volta, perché voglio lasciare una traccia eterna». Cosa voglia dire, esattamente, non si è dato la pena di specificarlo. Ma a Sanremo,

potrebbe anticipare quel che, oggi, non ha voluto rivelare. Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Sanremo 2021: tutte le volte che Achille Lauro ci ha stupito - VanityFair.itDagli abiti alle esibizioni, dalle canzoni alla rivoluzione culturale: in attesa di vedere i quadri che proporrà al Festival di Sanremo 2021, ecco tutte le volte che Achille Lauro ci ha stupito

Sanremo 2021: il primo quadro di Achille Lauro è «glam rock» - VanityFair.it«Esistere è essere. Essere è diritto di ognuno, Dio benedica chi è». Il primo quadro di Achille Lauro alla prima serata del Festival di Sanremo, tra capelli turchini e lacrime di sangue

Sanremo 2021: il secondo quadro di Achille Lauro è un omaggio a Mina - VanityFair.itIl secondo quadro di Achille Lauro al Festival di Sanremo 2021 parte da Mina, da Claudio Santamaria e Francesca Barra e dal godimento no Sì!!!

Sanremo 2021: Achille Lauro con treccia da Rapunzel in omaggio a Mina - VanityFair.itUn dettaglio che ha rubato la scena a tutte, la treccia dalla lunghezza XXL che ha celebrato l'estetica di una delle voci più iconiche d'Italia, e che ha regalato ad achilleidol il titolo di «regina del palco» in seconda serata

Achille Lauro: «Non sono un santo» - VanityFair.itMa un artista che ama pensare, cambiare, sottrarsi alle etichette. Credere che le cose più belle possano sempre succedere: Achille Lauro ha scritto una lettera che ha il sapore di una poesia. Dove la creatività indica la strada per la salvezza