Dissalatore, Tubo

Dissalatore, Tubo

A Ventotene è tornata l’acqua. Finita l’emergenza, riparte il dissalatore

Riparte il dissalatore: a Ventotene torna l’acqua

06/07/2019 00.00.00

Riparte il dissalatore: a Ventotene torna l’acqua

Da Ponza agli arcipelaghi siciliani, fino all’Elba navi cisterna e tubi sottomarini per quella potabile. Lucentini (Istituto superiore sanità): dissalare è un’ottima soluzione, a patto che gli impianti vengano realizzati in modo attento,

EmailVentotene festeggia. In settimana la Asl darà il via libera al ritorno dell’acqua potabile. Sono positivi i risultati delle analisi degli ultimi campioni prelevati dalle tubature. L’ordinanza che permetterà agli isolani di approvvigionarsi in sicurezza potrebbe essere firmata in questi giorni.

Diletta Leotta vola in Turchia per conoscere la famiglia di Can Yaman: nozze in vista? - VanityFair.it Per SuperMario l’Immenso si citano Gesù, Sánchez, Kissinger e Gadda - Il Fatto Quotidiano Uk come a inizio febbraio, ma non rinuncia al calcio - Il Fatto Quotidiano

Il blocco risale a 10 mesi fa.Dai rubinetti scendeva un liquido torbido, effetto delle differenti caratteristiche dell’acqua di mare prelevata dal porto, scorporata dal sale e poi reimmessa nella rete in forma distillata. Questo ha provocato l’erosione dei tubi che hanno riversato nelle case di Ventotene getti ferrosi. Grazie ad accorgimenti tecnici e a un piano di sicurezza l’emergenza volge al termine con grande sollievo degli operatori turistici. I 4mila villeggianti in arrivo non avrebbero gradito, pericolo scampato.

Ventotene non è l’unica isola italiana a temere problemi idricinel periodo più caldo e redditizio dell’anno. Un po’ tutte sono sotto la minaccia della siccità e del conseguente razionamento dell’acqua potabile: quelle che non si sono organizzate per tempo rischiano seriamente di restare a secco di tanto in tanto. Un deterrente per i vacanzieri, desiderosi di docce e refrigerio. headtopics.com

Il problema si ripropone ogni annoa inizio stagione e viene seguito da vicino dall’Istituto Superiore di Sanità che ha elaborato linee guida per la corretta dissalazione, considerata l’alternativa più saggia all’approvvigionamento tradizionale e meno affidabile (trasporto con cisterna e condotte sottomarine collegate alla terraferma). «Per fronteggiare le crisi idriche è un’ottima soluzione. A patto che gli impianti vengano realizzati in modo attento e sostenibile, soprattutto per quanto riguarda la purificazione e l’eliminazione del sale estratto, la cosiddetta salamoia. Lo scarico in mare può danneggiare l’ambiente marino, ma ci sono sistemi sicuri per evitarlo», dice Luca Lucentini, responsabile del reparto qualità dell’acqua e salute. I vantaggi sono anche economici. Il trasporto con le navi cisterna è dispendioso. L’oro blu costa 12-13 euro a metro cubo contro i 3 euro di quello preso dal Mediterraneo. Eppure i piani alternativi sono fonte di polemiche.

Potrebbe seguire l’esempio di Ventotenela perla dell’arcipelago pontino, Ponza, servita dallo stesso gestore della sorella laziale. Si discute su dove piazzare la pompa d’aspirazione e dove smaltire il sale. Anche all’Elba, dove la rete idrica è vecchia e mal funzionante, c’è un acceso dibattito. Seguire o no l’esperienza del Giglio? Qui e nella vicina Giannutri l’amministrazione comunale ha realizzato nel tempo, col contributo della Regione Toscana, dei sistemi di presa dal mare.

Capri, Ischia e Procidasi affidano ancora alle vecchie condotte realizzate nel 1958, collegate con la terraferma e bisognose di rattoppi. Perdono per strada oltre la metà dell’acqua, caratteristica della bucherellata rete idrica italiana. Non solo: di tanto in tanto le centrali vanno in tilt e si torna a contare le gocce.

In Sicilia la Regione ha stanziato lo scorso mese due milioni e mezzodi euro per attrezzare le isole minori potenziando gli impianti già esistenti e creandone di nuovi. Hanno capito che con l’acqua potabile non si può scherzare. A Favignana, Alicudi, Filicudi, Panarea, Stromboli e Salina il rifornimento avviene con le cisterne. Vulcano, Lipari, Pantelleria, Ustica, Lampedusa e Linosa sono parzialmente autosufficienti, d’estate gli acquedotti funzionano a singhiozzo e occorre fare affidamento su un piano efficiente. Le Tremiti rimandano. Le isole non hanno fonti autonome di acqua, portata dalle navi. Un vecchio dissalatore non è mai stato messo in funzione. headtopics.com

Corte di Cassazione, bastonata sui precari: 'Lavoratori cococo responsabili se il datore non paga i contributi all'Inps' - Il Fatto Quotidiano Origine Covid, studio: trovate le sequenze cancellate del virus Nicola torna a casa, il piccolo ha lasciato l'ospedale. Anche il fratellino si allontanò - Cronaca

© RIPRODUZIONE RISERVATA5 luglio 2019 (modifica il 5 luglio 2019 | 22:22) Leggi di più: Corriere della Sera »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

Tennis, Wimbledon: finita la favola di Fabbiano, Verdasco vince in tre set, Baby Gauff colpisce ancoraFinisce ai 16' la bella avventura del tennista pugliese che cede in tre set, ma con tanti rimpianti, allo spagnolo. La 15enne statunitense piega in 3 set

Roma, ramo si stacca e crolla su tavolini all'aperto: otto feriti non graviSono 8 in totale le persone rimaste ferite, fortunatamente in maniera non grave, a causa di un  ramo che si è staccato ieri sera intorno alle 22,30 da un albero cadendo sulla banchina del Tevere, all'altezza di Ponte Sisto, nel quartiere di Trastevere, dove sono in corso iniziative dell'estate romana.    Tra i feriti, due minori, trasportati in codice giallo al Bambino Gesù. In ospedale, sempre in codice giallo, è finita anche la loro mamma. Insieme alla famiglia, allo stesso tavolo, c'erano anche due amiche rimaste fortunatamente illese. Al tavolo accanto altre due donne, tra cui una in stato di gravidanza: entrambe per lo spavento sono state trasportate all'ospedale Santo Spirito in codice verde. Sul posto, oltre al 118, i poliziotti del commissariato Monteverde e i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza l'area. Roma Caput mundi!

Eros Ramazzotti e Marica Pellegrinelli, amore al capolinea? - iO DonnaDopo 10 anni d'amore e 2 figli è finita la storia d'amore tra Eros Ramazzotti e la modella Marica Pellegrinelli. Colpa dei troppi impegni e della lontananza

Famiglia, il leghista Fontana: 'Assegno da 100-300 euro per figli fino a 26 anni'. Fonti M5s: 'Gioca a tombola' - Il Fatto QuotidianoLega e M5s tornano a scontrarsi sugli aiuti alle famiglie, dopo che l’argomento, finita la campagna elettorale per le Europee, era stato accantonato. Due giorni dopo la diffusione dei dati Istat sul declino demografico, il ministro leghista della Famiglia Lorenzo Fontana ha annunciato che l’esecutivo lavora all’erogazione di nuovi fondi: “Il governo”, ha detto intervistato … 😂😂😂 a bingo 😂😂Ma con questi figuri a traino dove vogliamo arrivare 🤣

Dall’Amazzonia riparte il progetto riformatore di papa FrancescoCon la convocazione di un sinodo dei paesi amazzonici, il papa prova a raccogliere la sfida di una globalizzazione dal volto umano. Ma potrebbe anche essere la porta d’ingresso per novità importanti nella chiesa. Leggi

Icardi è il tormentone dell'estate: ora spunta anche il Napoli...De Laurentiis dice che non gli interessa, ma segue le vicende dell’Inter per capire se potrà portare un’offerta concreta Bene bene.... fate fare cassa all’Inter.... e per quanto bravo ma no fenomenale mi auguro che vada fuori dalle palle con quella specie di procuratrice....credetemi ne guadagnerà lo spogliatoio!!! Povero Mauro Pagare ! Cacciatelo il bidone!!