Sopravvissuta alla Shoah a 98 anni diventa nonna per la 35esima volta: “La miglior vendetta contro i nazisti”

Redirecting to full article in 5 second(s)...

Deportata ad Auschwitz, Lily Ebert fu liberata dai soldati americani nell'aprile 1945 quando aveva 20 anni