La Chiesa di Catania ha messo al bando i padrini e le madrine ai battesimi e alle cresime

Redirecting to full article in 5 second(s)...

La decisione della Curia di Catania, e di altre diocesi della Sicilia, è al momento un esperimento, ed è stata ripresa dal New York Times: tra le ragioni il fatto che il ruolo del padrino sia divenuto ormai «un metodo di rafforzare legami familiari e, a volte legami criminali», che nulla hanno a che fare con la fede