Nessuna “razzia” cinese durante la pandemia: al minimo gli investimenti in Europa

Redirecting to full article in 0 second(s)...

L’impiego di fondi in uscita dalla Cina sono al minimo da 13 anni, con operazioni di fusione e acquisizione completate per soli 25 miliardi di euro, in calo del 45% rispetto al 2019