20 scrittori che odiano i film (capolavoro) tratti dai loro libri - VanityFair.it

A partire da Shining, ma anche Forrest Gump

10/11/2019 22.00.00

A partire da Shining, ma anche Forrest Gump

Da Stephen King che definì l’adattamento di Kubrick «una grossa Cadillac senza motore» a Peter Benchley che non avrebbe voluto Lo Squalo di Spielberg fino a Michael Ende che ripudiò La Storia Infinita

ShiningDoctor Sleep(25 milioni di dollari al debutto negli Stati Uniti) è riuscito a rimanere fedele sia a Stanley Kubrick sia a Stephen King, che ha promosso a pieni voti l’operazione dal suo libro, pubblicato nel 2013.Il regista della serie horror

Scontro Orban-Ue: il premier ungherese vuole depotenziare la plenaria di Strasburgo Omicidio Desirée: tutti i 4 imputati condannati, due all'ergastolo Omicidio Desireé: tutti condannati, due all'ergastolo - Cronaca

Hill Househa omaggiato il cult del 1980 senza cadere nell’imitazione. Nelsequel di, come è noto, Dan Torrance – adulto qui nelle fattezze diEwan McGregor– torna nella stanza 237 dopo gli eventi che hanno funestato l’Overlook Hotel, per regolare i conti con i demoni del passato.

LEGGI ANCHECome i fan sapranno, l’horror conprotagonista il magistrale Jack Nicholson– e che l’anno prossimo celebrerà il40esimo anniversario dall’uscita nelle sale– fu stroncato dallo stesso Stephen King che definì la pellicola di Kubrick «una grossa Cadillac senza motore». Principalmente, perché Jack Torrance non possedeva la bontà d’animo di quello descritto nel bestseller come un uomo generoso. Il Re del Brivido dichiarò che nella pellicola headtopics.com

«Jack è pazzo fin da subito». Lo scrittore del Maine fa da apripista alla carrellata di romanzieri che hanno odiato i film tratti dai loro libri: da Truman Capote che voleva Marilyn invece di Audrey perColazione da Tiffanyfino a Michael Ende che ripudiò

La Storia Infinita, sfoglia la gallery in alto >> Leggi di più: Vanity Fair Italia »

Noi domani, la scuola che verrà. Le animazioni tratte dal concorso di scrittura Zanichelli -Scuola Holden | Sky TG24

Sky TG24 ha tradotto in illustrazioni animate due tra gli scritti scelti e poi pubblicati sul sito Zanichelli (qui potete leggere tutti i testi). Le due puntate della serie NOI DOMANI sono a cura di Andrea Dambrosio e Fabio Vitale.

“Quella volta che in collina trovai un tartufo da 3,20 etti” - La StampaIl trifulau Luca Bannò li cerca nel Torinese. E ce ne sono anche alla Pellerina e a Superga.

Al Vanity Fair Stories 2019 ci sarà anche Tommaso Paradiso - VanityFair.itIl cantante è tra i protagonisti della seconda edizione del nostro festival. L'appuntamento è per il 23 e 24 novembre al The Space Cinema Odeon di Milano

Al Vanity Fair Stories 2019 ci sarà anche Maria Sole Tognazzi - VanityFair.itLa regista e sceneggiatrice è tra i protagonisti della seconda edizione del nostro festival. L'appuntamento è per il 23 e 24 novembre al The Space Cinema Odeon di Milano vanityfairstories

Vendemmia 2019, produzione giù del 20% ma la qualità è medio altaTra il buono e l’ottimo, secondo gli esperti, il livello qualitativo delle uve di quest’anno. Il 70% di vini sono a denominazione d'origine

MisterWine: i signori del vino e le loro migliori etichette - VanityFair.itUn calendario per raccontare produttori ed esperti del mondo dell'enologia e una bottiglia. Il protagonista del mese di novembre è Alois Lageder, dell'omonima cantina in Alto Adige, che presenta Krafuss 2016 Pinot nero

I ristoranti e le catene che dicono no alla plastica - VanityFair.itSono sempre di più i locali che scelgono di bandire la plastica, monouso in primis, sostituendola con materiali più sostenibili. Il prossimo step, però, è superare il concetto di usa e getta