Draghi: 'Nel Recovery Plan c'è il destino dell'Italia'

Redirecting to full article in 0 second(s)...

'Primo obiettivo riparare i danni della pandemia' dice il premier, 'con il Pnrr in gioco la credibilità in Ue e nel mondo. E' questione non solo di reddito e benessere, ma di valori civili'. Domani il voto sulle risoluzioni. Poi toccherà al Senato. Il testo dovrà essere inviato entro il 30 aprile a Bruxelles per l’approvazione