Brexit, le peripezie del 95enne italiano: vive a Londra da 68 anni, ma deve provare la sua residenza

Redirecting to full article in 0 second(s)...

Dal Ministero degli Interni hanno affermano di non poter trovare alcuna traccia di lui, ma oggi Londra gli ha concesso la residenza permanente