Basket, Reale Mutua ospita Rieti per ripartire - La Stampa

Redirecting to full article in 0 second(s)...

TORINO. Interrotta a Napoli la striscia di vittorie consecutive (sei), la Reale Mutua torna domani al pala Gianni Asti (domenica, ore 18) ospitando l’Energy Group Rieti. All’andata, furono peraltro i laziali a imporsi (82-75, grazie a un Cannon quasi inarrestabile): per Torino, quindi doppia possibilità di riscatto. Il ko sul parquet partenopeo non ha comunque privato i gialloblù della testa della classifica della serie A2 di baset: Alibegovic e compagni sono infatti tuttora primi (30 punti) con due lunghezze di margine su Casale e Agrigento, mentre Rieti è in piena lotta per l’accesso ai playoff (24). Rispetto al match di andata, i laziali hanno sostituito Brown con il play di origini italiane Anthony Raffa, il cui contributo nelle sei partite finora disputate è stao più che discreto (15,3 punti e 3,3 assist in meno di 27’ sul parquet). Quanto alla Reale, avrà il roster al completo: come già accaduto a Napoli, coach Cavina potrà infatti disporre anche di Andrea Traini, di nuovo a disposizione dopo avere smaltito il guaio a un polpaccio. Nella foto, capitan Alibegovic.