I film da vedere stasera in tv, 7 gennaio - La Stampa

Redirecting to full article in 0 second(s)...

Prima serata 20. Il detective John McClane è un personaggio che ha reso famoso Bruce Willis e dal capostipite del 1988 'Trappola di cristallo' é diventato una saga di successo in tutto il mondo. Stasera la rete Mediaset visibile sul canale venti del digitale terrestre propone alle 21 'Die Hard - Duri a morire', pellicola datata 1995 con lo scanzonato McClane come sempre 'solo contro tutti', impegnato a contrastare un misterioso terrorista che minaccia di far saltare un grande magazzino a New York. A fianco di Willis recita Jeremy Irons. Iris. Quando era sulla cresta dell'onda per il successo internazionale e i premi vinti con 'Balla coi lupi', Kevin Costner é stato scelto dal regista de 'Il grande freddo' e 'Turista per caso' Lawrence Kasdan come protagonista del suo western 'Wyatt Earp' in onda alle 21 sulla rete Mediaset specializzata nel cinema. Wyatt Earp é il nuovo sceriffo di Tombstone, subito impegnato a combattere la banda dei Clanton che regna sovrana in città. Nel cast figurano inoltre Gene Hackman, Dennis Quaid, Isabella Rossellini. Canale 22. Canale 5. Vanta un cast di rilievo il film in prima visione televisiva che caratterizza la serata della rete ammiraglia Mediaset: Gerard Butler, Willem Dafoe, Alison Brie, Gretchen Moe e Alfred Molina sonogli interpreti principali di 'Quando un padre', lungometraggio drammatico diretto da Mark Williams. Si narra la storia di un affermato manager che pensa principalmente alla carriera trascurando la famiglia fino al giorno in cui a un figlio viene diagnosticata una grave malattia. S'inizia alle 21,20. Nella notte Canale 5. Appuntamento a mezzanotte e 5 con 'The prestige', pellicola di quattordici anni orsono firmata dal regista di 'Inception' Christopher Nolan con Hugh Jackman e Christian Bale mattatori. La storia é ambientata nella Londra d'inizio Novecento e descrive il rapporto prima di amicizia e in un secondo tempo di rivalità tra due noti maghi. Nel cast, Scarlett Johansson e David Bowie.